Domenica 27 Settembre 2020 | 08:39

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

 
L'iniziativa
A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

 
Il caso
Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

 
Il caso
Bari, anche Uccio De Santis è risultato positivo al Coronavirus

Bari, anche Uccio De Santis è risultato positivo al Coronavirus

 
Tragedia sfiorata
Mola di Bari, un fulmine sulla chiesa: crollo in pieno centro

Mola di Bari, un fulmine sulla chiesa: crollo in pieno centro

 
l'appuntamento
Bari, al via i «mercoledì di San Nicola» in preparazione del 6 dicembre

Bari, al via i «mercoledì di San Nicola» in preparazione del 6 dicembre

 
il fenomeno
Bari, mascherine contraffatte nell’emergenza: la mala scopre un nuovo business

Bari, mascherine contraffatte nell’emergenza: la mala scopre un nuovo business

 
la proposta
Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo

Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo
2900 richieste di parti civili

 
Lieto evento
Bari, donna del Bangladesh positiva al Covid partorisce al Policlinico: neonata negativa

Bari, donna del Bangladesh positiva al Covid partorisce al Policlinico: neonata negativa

 
la storia
Da Bari a Roma con il sogno di diventare sindaco della Capitale

Da Bari a Roma con il sogno di diventare sindaco della Capitale

 
Tragedia sfiorata
Bari, accoltella ex marito della compagna durante litigio: arrestato 39enne

Bari, accoltella ex marito della compagna durante litigio: arrestato 39enne

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaturiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
BariIl caso
Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
TarantoA Torre Ovo
Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

estate

Bari, addio pesce fresco: il fermo biologico fino al 20 agosto

Non significa, spiegano gli addetti, che ad agosto sulle tavole mancheranno il pesce e i molluschi freschi nostrani. A fermarsi per un mese, infatti, sarà solo la pesca a strascico

Addio pesce fresco: il fermo fino al 20 agosto

SUD BARESE - «Sarebbe stato un anno particolarmente ricco di prodotti ittici sia per ragioni biologiche che meteorologiche. Ma la pandemia ha colpito anche il settore della pesca nel barese, principalmente orientato su ristorazione, hotel e catering, categorie che, anche dopo il lockdown, sono ripartiti a regime molto ridotto». Così Vittorio De Finis, armatore di Bari, commenta il fermo pesca scattato nel compartimento che da Manfredonia (Foggia) si estende fino a Molfetta, Bari, Torre a Mare, Mola di Bari e Monopoli. Il fermo durerà fino al 5 settembre. Ma questo non significa, spiegano gli addetti, che ad agosto sulle tavole mancheranno il pesce e i molluschi freschi nostrani. A fermarsi per un mese, infatti, sarà solo la pesca a strascico, zoccolo duro del settore con una sessantina di pescherecci dedicati nel barese, ma non quella artigianale, né le draghe idrauliche, né gli allevamenti di pesci e mitili, dove il fermo scatterà a settembre.

Coldiretti Impresa Pesca rinnova, tuttavia, la richiesta di consentire alle regioni o ai compartimenti di scegliere in modo autonomo il periodo del fermo pesca: «I pescatori professionali lavorano tra i 160 e i 180 giorni l’anno – spiega l’organizzazione in una nota -. La libertà di scegliere il periodo di fermo consentirebbe di rispondere alle condizioni del mercato, alla reale situazione di accrescimento delle varie specie, alle esigenze di manutenzione delle imbarcazioni». A fare il punto sugli effetti della pandemia sul settore è Angelo Petruzzella, coordinatore Legacoop Puglia settore pesca: «La validità del fermo obbligatorio, previsto da piani gestione europei difficilmente eliminabili, è confermata dai dati post lockdown che registrano una riduzione nella misura del 40-50 % dello sforzo di pesca. Il fermo biologico continua ad essere una tecnica utile per rigenerare la risorsa».

Cresce, intanto, l’attesa degli armatori per l’incontro di domani (giovedì 6 agosto, a Roma) della Conferenza Stato Regioni chiamata a sbloccare le risorse Feamp (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) a sostegno delle imprese ittiche, delle cooperative di pesca e dell’intera filiera, penalizzati dal lockdown e che hanno subito una importante riduzione del reddito. «Quello di Legacoop e delle imprese del settore – spiega Petruzzella – è un appello accorato alle Regioni e al Ministero perché dopo tanti rinvii veda la luce il decreto per il ristoro delle imprese, che chiedono aiuti in forma forfettaria per le giornate di fermo obbligatorio nel periodo del lockdown». Le organizzazioni dei lavoratori del mare considerano insufficienti i bonus già riconosciuti e sollecitano l’applicazione della deroga concessa dalla Commissione Europea che autorizza le regioni a rimodulare i quadri operativi e a prevedere il sostegno ai fermi temporanei attraverso l’impiego delle risorse disponibili. L’intesa non è stata ancora raggiunta perché molte regioni italiane hanno utilizzato, tutto o in parte, il Feamp. Mentre la Regione Puglia dispone ancora di un plafond non utilizzato di 27 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie