Venerdì 21 Febbraio 2020 | 11:05

NEWS DALLA SEZIONE

verso l'arrivo del papa
Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

 
Il Riesame
PopBari,

Pop-Bari, Marco e Gianluca Jacobini restano ai domiciliari. Interdizione per Circelli, rimesso in libertà

 
la visita
Papa a Bari: mille volontari, 280 coristi e un call center attivato dal Comune

Papa a Bari: mille volontari, 280 coristi e un call center attivato dal Comune

 
nel barese
Altamura: assolto da accusa omicidio dopo 5 processi

Altamura: assolto da accusa omicidio dopo 5 processi

 
Ferrovie appulo-lucane
Papa a Bari: 14 treni speciali e navette per domenica 23

Papa a Bari: 14 treni speciali e navette per domenica 23

 
al multicinema Galleria
«Si vive una volta sola»: Carlo Verdone e il cast presentano a Bari il film girato in Puglia

«Si vive una volta sola»: Carlo Verdone e il cast presentano a Bari il film girato in Puglia

 
musica
Gigi D'Alessio in concerto a Bari: la scaletta la sceglierà il pubblico in tempo reale

Gigi D'Alessio in concerto a Bari: la scaletta la sceglierà il pubblico in tempo reale

 
La denuncia
Bari, ladro seriale di biciclette bloccato dopo un furto nel Campus universitario

Bari, ladro seriale di biciclette bloccato dopo un furto nel Campus universitario

 
A Poggiofranco
Bari, presi due ladri d'auto in trasferta da Cerignola: stavano «spogliando» una Mercedes

Bari, presi due ladri d'auto in trasferta da Cerignola: stavano «spogliando» una Mercedes

 
il bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiail caso
Utilizza soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

Utilizzò soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

 
Bariverso l'arrivo del papa
Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

 
TarantoNel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 in cella

 
Materail 23 febbario
Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

 
Potenzanel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
LeccePresi dai Cc
Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

 
Bariil bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
BatLa curiosità
Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

 

i più letti

Stalking

Bari, perseguitò dottoressa in ambulatorio: confermata condanna per 52enne

Sei mesi di reclusione per lo stalker. I giudici I giudici della Corte d'appello hanno però concesso la sospensione condizionale della pena

guardia medica

BARI - Avrebbe perseguitato per mesi una dottoressa in servizio presso un ambulatorio di guardia medica della provincia di Bari costringendola anche a cambiare tre diverse sedi di lavoro. La Corte di Appello di Bari ha confermato la condanna a 6 mesi di reclusione per il 52enne di Acquaviva delle Fonti Maurizio Zecca, imputato per stalking. In riforma della sentenza di primo grado, però, i giudici hanno concesso all’uomo la sospensione condizionale della pena, la revoca della misura di sicurezza della libertà vigilata e di quella cautelare del divieto di avvicinamento.

Secondo la denuncia della vittima e l’ipotesi accusatoria, Zecca, tra il 2016 e il 2017, avrebbe perseguitato la dottoressa con telefonate anche notturne e minacce di morte. Inizialmente all’uomo era contestato anche il reato di violenza sessuale, poi dichiarato improcedibile per querela tardiva. La presunta vittima, infatti, aveva denunciato oltre il termine di 6 mesi previsto per legge all’epoca, poi prolungato a un anno con il 'codice rossò.

Per questo motivo, a poche settimane dall’arresto, nel novembre 2017, Zecca fu scarcerato ma fu sottoposto, solo per il reato di stalking, prima agli arresti domiciliari e poi alla misura alternativa del divieto di avvicinamento alla vittima. Dall’accusa di violenza sessuale l’imputato, difeso dall’avvocato Filippo Castellaneta, fu prosciolto all’udienza preliminare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie