Martedì 26 Maggio 2020 | 23:43

NEWS DALLA SEZIONE

mobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
Il processo
Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

Bari, «pizzo» a discoteca chieste tre condanne dalla Dda

 
Femminicidio
Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

Bari, uccise la ex e occultò cadavere, condannato a 22 anni: «Alla base un amore malato»

 
La protesta
Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

Bari, avvocati consegnano tesserini professionali : «La giustizia rischia la paralisi»

 
strade
Consiglio comunale, Bari non avrà più via intitolata a Nicola Pende

Comune Bari: eliminare via Pende. La strada esiste da 44 anni, da 14 si parla di eliminarla

 
nel Barese
Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

Provoca incidente sotto effetto di alcool e scappa: polizia denuncia 23enne e gli ritira la patente

 
il fatto
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai aggredita a Bari, solidarietà Assostampa

 
L'Emergenza
Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

Bari, allarme affitti: inquilini in grande difficoltà, aumentano le morosità

 
Prostituzione
Adelfia, il mercato del sesso torna a fiorire dopo l'emergenza

Adelfia, «fase 2» anche per il mercato del sesso, rifiorito dopo l'emergenza

 
formazione
Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

Università di Bari, quest'anno l'«open day» è online

 
l'iniziativa
«L’Italia che canta». L’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

«L’Italia che canta»: l’Orchestra di Bari online con la Cucinotta madrina

 

Il Biancorosso

Calcio
L’ultima incornata dello Zar Maiellaro. «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

L’ultima incornata dello Zar Maiellaro: «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barimobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
TarantoLa tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
LecceLa decisione
Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

 
Foggiafase 2
Più controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: la richiesta del prefetto

Controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: le richieste del prefetto

 
Materadalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Potenzanel Potentino
Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

 
Batil grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
BrindisiAmbiente
Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

 

i più letti

La curiosità

Terlizzi «gemellata» con Montecarlo: sindaco Gemmato invita Alberto di Monaco

 Il Comune sta organizzando una visita del principe Alberto. L’iniziativa ha radici nel ‘500

Terlizzi «gemellata» con Montecarlo: sindaco Gemmato invita Alberto di Monaco

TERLIZZI - Il Comune di Terlizzi farà parte dell’associazione «Sites historiques Grimaldi de Monaco», l’ente internazionale che riunisce tutte le città e i siti storicamente governati dalla famiglia monegasca.

Il sindaco Ninni Gemmato ha formalizzato l’istanza di adesione all’associazione dopo avere ricevuto l’invito da parte di Fulvio Gazzola, suo omologo del Comune di Dolceacqua (in provincia di Imperia). Quest’ultimo sta completando un lungo lavoro di ricostruzione e documentazione storica, riunendo all’interno di un unico contenitore culturale tutte le località legate alla dinastia dei Grimaldi.

L'associazione Siti Storici Grimaldi ha come obiettivo proprio quello di promuovere gli antichi legami che uniscono la Francia, l'Italia e il Principato di Monaco, favorendo scambi culturali e flussi turistici. In Italia sono solo 17 i comuni che vantano una storia condivisa con la famiglia Grimaldi e Terlizzi è tra quelli che offre spunti interessanti. La città dei fiori è una delle pochissime realtà in Puglia a vantare una fortissima contaminazione feudale col Principato.

Le vicende risalgono al 1533, epoca in cui il paese fu governato dal principe Onorato Grimaldi di Monaco in persona, in qualità di arciprete-governatore. Una vicenda umana e politica intensa che terminò in maniera drammatica con l’assassinio del principe monegasco proprio nelle strade di Terlizzi, nei pressi della chiesa di Santa Maria delle Grazie. La salma del principe fu sepolta nell’antica Cattedrale di San Michele Arcangelo, poi distrutta nel 1782.

Ancora oggi sulla facciata della Cattedrale terlizzese fa bella mostra lo stemma scolpito del Principato di Monaco, mentre è possibile ammirare l'antica Cattedrale in una tela conservata nella biblioteca del palazzo dei principi Grimaldi a Monaco. Essere parte di un’associazione ufficiale dei Grimaldi per Terlizzi si traduce nella possibilità di aprire un nuovo canale di visibilità commerciale e turistica.

Spiega così questa scelta il sindaco Gemmato: «Fare parte dell’associazione Siti Storici Grimaldi significa sintonizzarsi con un pezzo del nostro passato, attribuire un racconto a elementi importanti del nostro patrimonio architettonico, rivivere parte delle nostre origini e chissà magari scoprire familiarità inattese con altre città italiane e francesi». Non a caso si lavora già per mettere in cantiere una visita ufficiale a Terlizzi del principe Alberto di Monaco (che vi è già stato nel 1987). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie