Sabato 20 Luglio 2019 | 10:24

NEWS DALLA SEZIONE

L'annuncio
Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

 
Le aggressioni al San Paolo
Bardi, ordinavano cena online e rapinavano fattorini: arrestato un neo-18enne

Bari, ordinavano la cena e rapinavano i fattorini: arrestato neo-18enne

 
Società fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
Lirica
Bari, nel 2020 al Petruzzelli arriva Riccardo Muti: le anticipazioni della stagione

Bari, nel 2020 al Petruzzelli arriva Riccardo Muti: le anticipazioni della stagione

 
L'anniversario
Strage via D’Amelio, a Bari un giardino intitolato all'agente di scorta Loi

Strage via D’Amelio, a Bari un giardino intitolato all'agente di scorta Loi

 
Liquami in mare
Torre Quetta, revocato divieto di balneazione: ok le analisi di Arpa Puglia

Torre Quetta, revocato divieto di balneazione, Decaro contro Aqp: «Basta disservizi»

 
Gli arresti
Tre rapine in tre mesi a Bitonto: due giovani in manette

Tre rapine in tre mesi a Bitonto: due giovani in manette

 
I controlli
Lavoro nero, blitz dei cc a Palese e Santo Spirito: multati 2 lidi

Lavoro nero, blitz dei cc a Palese e Santo Spirito: multati 2 lidi

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'annuncio
Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

 
BrindisiBottino di 25mila euro
Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

 
TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Il saluto

Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

Il rettore uscente dell’Università di Bari, ha salutato oggi la comunità accademica in un incontro nell’aula magna Aldo Cossu, prima di intraprendere la nuova sfida di un incarico all’Anvur

Uricchio: prestouno sportello onestà

BARI -  «Per me c'è la soddisfazione di aver contribuito in questi anni alla crescita del nostro Ateneo, ma soprattutto la gratificazione che mi è stata resa dagli studenti e dai colleghi, con i quali abbiamo condiviso un forte sentimento di appartenenza e di orgoglio». Antonio Felice Uricchio, rettore uscente dell’Università di Bari, ha salutato oggi la comunità accademica in un incontro nell’aula magna Aldo Cossu, prima di intraprendere la nuova sfida di un incarico all’Anvur, l’Agenzia nazionale di valutazione delle Università e della ricerca.

«Essere riusciti a risanare i conti e a rendere virtuoso l'Ateneo di Bari dal punto di vista finanziario, credo sia stato un risultato straordinario, - ha detto Uricchio - come anche la 'B' pienamente soddisfacente attribuita dall’Anvur, unico ateneo meridionale, è un riconoscimento particolarmente importante che ci inorgoglisce e dà il senso di un impegno che in questi anni si è reso tangibile e concreto. Mi auguro che questo percorso possa continuare e l’Università possa raggiungere risultati ancora più ambiziosi».

Nel giorno in cui Uricchio saluta l’Ateneo barese, si apre il terzo turno di votazioni per l’elezione del nuovo rettore, conteso tra Stefano Bronzini, docente di letteratura inglese del dipartimento Lelia, Angelo Vacca, ordinario di Medicina interna e direttore della Uoc Baccelli del Policlinico, e Roberto Bellotti, ordinario di Fisica applicata. I risultati si conosceranno domani e, nel caso in cui nessuno raggiunga la maggioranza assoluta delle preferenze, ci sarà il ballottaggio tra i due più votati nei giorni 4 e 5 luglio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie