Lunedì 20 Settembre 2021 | 16:15

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'evento

Turi, ecco la ciliegia «Ferrovia»: star in rosso della Sagra

Da oggi a domenica degustazioni, convegni, musica e cabaret per la celebre manifestazione

ciliege

TURI - È il trionfo dei colori e la delizia dei sapori. Si levino in piedi i palati sopraffini. Fa il suo ingresso sua maestà la ciliegia.
Sta per scoccare l’ora d’inizio della 29esima edizione della Sagra della ciliegia «Ferrovia» di Turi. L’associazione culturale «In piazza», guidata dal presidente Livio Lerede, annuncia a tutti i buongustai i solenni festeggiamenti per oggi, venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno.

La sagra a partire da quest’anno si tiene per 3 giorni: non solo sabato e domenica ma anche venerdì. Oggi, infatti, alle 19, si inizia con una novità, la parata della Fanfara del settimo reggimento Bersaglieri di Altamura. Alle 20, la sfilata del gruppo musicale «Guarda che banda» e lo spettacolo itinerante di «Piripicchio & U’ Sciaraball», con Vito Guerra. Le sue note e le gag faranno il giro tra i vari angoli della sagra per tutti e tre i giorni.

L’atto inaugurale dell’evento, alle 20.30, è un vero e proprio momento di spettacolo, non solo un momento istituzionale al quale partecipano autorità civili e religiose. Con l’inaugurazione esplode la festa. Ogni anno, in questa occasione, il comitato organizzatore si sforza di estrarre dal cilindro una novità, come nel 2017 quando in piazza Silvio Orlandi fece il suo ingresso la locomotiva «Rosso Ferrovia», realizzata dal maestro artigiano Beppe Coppi.
Quest’anno è la volta di un personaggio in cartapesta che rappresenta il mondo contadino. Lo hanno chiamato «Nannino» e giungerà in maniera trionfale durante l’inaugurazione. A quel punto, c’è l’apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e della rassegna enogastronomica «Eccellenze di Puglia» e «Wine festival». Alle 22 si chiude la prima serata con lo spettacolo musicale «Nostalgia 90», discoteca in piazza. Il palco sarà allestito nella piazzetta San Giovanni.

Gli organizzatori hanno cercato di accontentare tutte le fasce d’età, dedicando ciascuna delle 3 serate a un pubblico diverso.
Domani, sabato 8 giugno, alle 17.30, un seminario informativo su «Epidemia Xylella - prevenzione e contrasto», nei pressi della cappellina di San Rocco, a cura dell’Uci. Alle 22 lo spettacolo musicale «Skanderground».
Domenica 9 giugno la sagra riapre alle 9. Mezz’ora più tardi ha inizio la passeggiata tra i ciliegi. Alle 10, il primo trofeo «Turi città della ciliegia Ferrovia», gara regionale di pesistica olimpica-trofeo Coni. Quindi lo spettacolo musicale della «Junior band». Alle 10.30, l’estemporanea di pittura «Rosso ferrovia». Alle 18, le melodie itineranti della «Conturband». Alle 21.30, lo spettacolo comico «Made in Sud» e alle 23.30 la conclusione con l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie