Venerdì 21 Giugno 2019 | 02:23

NEWS DALLA SEZIONE

A partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
Calcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Combine Bitonto-Picerno: Gdf in sedi società, 8 indagati

 
«Bonsai sul ponte»
A Gravina i bonsai fioriscono nell’habitat rupestre

A Gravina i bonsai fioriscono nell’habitat rupestre

 
Il caso
Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: preso

Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: arrestato 34enne

 
Il forum della Gazzetta
Il Politecnico sceglie il rettore «Più fondi. E basta con i baroni»

Il Politecnico sceglie il rettore «Più fondi. E basta con i baroni»

 
Sere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
Le indagini
Bari, bancarotta società Gruppo Degennaro: 4 indagati

Bari, bancarotta per la società Gruppo Degennaro: 4 indagati

 
Novità in città
Mercati settimanali, a luglio e agosto tornano le bancarelle serali

Mercati settimanali a Bari: a luglio e agosto tornano le bancarelle serali

 
Operazione della Dda
Scommesse in mano ai clan: a Crotone 11 anni a un barese

Scommesse in mano ai clan: a Crotone 11 anni a un barese

 
L'episodio
Bari, ruba bici e aggredisce proprietario con un bastone: arrestato tunisino

Bari, ruba bici e aggredisce proprietario con un bastone: arrestato tunisino

 

Il Biancorosso

Il mercato
Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: viene dal Parma

Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: arriva dal Parma

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSolidarietà
Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

 
PotenzaAmbiente
Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

 
HomeL'incidente
Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

 
TarantoToghe sporche
Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

Caos Csm, Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

 
BariA partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
FoggiaElezioni
Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

 
MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 

i più letti

Ricerca

Fisica, i ricercatori dell’Università di Bari tornano al Polo Nord

Andranno nella stazione di ricerca di Ny Alesund per installare tre rilevatori per raccogliere e monitorare i flussi di particelle cosmiche a terra

Fisica, i ricercatori dell’Università di Bari tornano al Polo Nord

Il prof. Marcello Abbrescia

BARI - La valigia è pronta. Maglioni pesanti, piumino, tutto quello che può servire per una settimana al Polo Nord. «Anche se il meteo alle isole Svalbard sembra clemente - sottolinea il professor Marcello Abbrescia del Dipartimento di Fisica dell’Università di Bari -, le temperature vanno dalla minima -10° alla massima di -2°». Abbrescia con il dott. Mario Nicola Mazziotta è in partenza per una missione di ricerca dal nome impronunciabile «PolarquEEEst2019: EEE@NyAlesund»: coordineranno un esperimento condotto dal Museo della Fisica e Centro studio e ricerche «E. Fermi», in collaborazione con l’Istituto nazionale di Fisica nucleare, nello specifico le sezioni di Bari e Bologna, e diverse università tra cui Bari, Bologna e il Politecnico di Torino.

«Andremo nella stazione di ricerca di Ny Alesund, la più a nord del mondo a circa 79 gradi di latitudine Nord, per installare tre rilevatori che costituiranno una mini rete per raccogliere e monitorare i flussi di particelle cosmiche a terra - spiega Abbrescia -. Sono dati che sino ad ora nessuno ha raccolto a queste latitudini. Noi cerchiamo di scoprire le relazioni tra queste particelle, correlandole con le attività solari e le variazioni climatiche. Il gruppo di ricerca che coordiniamo si occuperà di montare questi tre rilevatori grazie anche all’ospitalità del Cnr, per poi monitorare il flusso di dati direttamente dai nostri dipartimenti. La ricerca sarà svolta nel lungo periodo, i dati saranno raccolti nell’arco di un intero ciclo solare che dura circa 10-11 anni. È inutile dire che non sappiamo assolutamente cosa rileveremo. Abbiamo fatto delle ipotesi, ma solo i dati ci daranno conferma o meno».

Per l’Università di Bari questa missione è un ritorno al Polo Nord. Lo scorso anno sempre Abbrescia ha montato uno di questi rilevatori su una barca a vela, la Nanuq, per una crociera di sei settimane con partenza dall’Islanda, circumnavigazione delle Svalbard, ed arrivo in Norvegia. «Rispetto a quell’esperimento, questo sarà molto più lungo nei tempi di raccolta dati», conclude Abbrescia.

con il professor abbrescia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie