Giovedì 23 Maggio 2019 | 19:30

NEWS DALLA SEZIONE

Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Di Monopoli
Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

 
L'intervista
«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

 
Il naufragio
Naufragio Norman Atlantic: permanenza del relitto ha danneggiato porto Bari

Norman Atlantic, gup dice no a nuovo sequestro. Autorità: danni al porto

 
Ambiente
Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

 
sud-est barese
Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

 
L'operazione
Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

Assaltarono bancomat e portavalori a Bari: 7 arresti tra Puglia, Roma e Napoli

 
La guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
Il giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
La storia
Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
HomeCon Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Verso il 26 maggio

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

A fare la differenza il numero di elettori indecisi: un sondaggio li stima al 45%, l'altro al 20%

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Alla vigilia delle elezioni amministrative del 26 maggio, a Bari è guerra di sondaggi. E chi li sventola canta vittoria. Ma la partita è ancora tutta da giocare. Nella sola giornata di oggi ne sono stati presentati due, uno realizzato da Tecnè e commissionato da Impegno civile, il movimento facente capo all'ex consigliere comunale di centrodestra, Mimmo Di Paola (sconfitto da Decaro alle scorse elezioni), l'altro realizzato da Euromedia Research (Ghisleri) diffuso in una conferenza stampa dal commissario regionale di Fora Italia, on. Mauro D’Attis, dal commissario di Bari Città Metropolitana, on. Francesco Paolo Sisto, dal capogruppo in Consiglio regionale, Nino Marmo, e dal consigliere comunale Giuseppe Carrieri. Al di là dei numeri esatti, che sono pure importanti, in entrambe i casi l'attuale sindaco Decaro sarebbe in vantaggio rispetto al diretto antagonista, il civico Pasquale Di Rella che guida una coalizione di centrodestra. 

Tecnè ha eseguito 2mila interviste tra il 10 e l'11 aprile: secondo tale sondaggio, la qualità della vita in città è scesa, manca una pianificazione urbanistica che attragga investimenti. Tale sondaggio vedrebbe il sindaco uscente accreditato di una forchetta tra il 48 e il 52%, con prospettive di vittoria al primo turno. Nettamente staccato, invece, il centrodestra con Di Rella, fermo tra il 27 e il 32% dei voti. Terza, con una fascia tra il 14 e il 18% c'è Elisabetta Pani, candidata del Movimento Cinque Stelle. Molto indietro, invece, Irma Melini (indipendente) e Sabino De Razza (Potere al Popolo), con valori medi rispettivamente del 2,5% e del 2%. 

Per il sondaggio di Euromedia, su un campione di 800 intervistati, l'attuale sindaco sarebbe in vantaggio ma non con percentuali non superiori al 42% (40-44%), rispetto al suo diretto avversario, Di Rella posizionato al 37% (35-39%) seguito a distanza dalla Pani con il 20% delle preferenze. Con tale proiezione, insomma, il ballottaggio Decaro-Di Rella sarebbe inevitabile. Gli altri due candidati non sarebbero neanche rilevati.

A fare la differenza tra i due sondaggi sarebbe la percentuale di elettori indecisi. Nel sondaggio di Tecnè - quello che ha dato Decaro in netto vantaggio rispetto a Di Rella - si tiene conto di una percentuale di indecisi pari al 45%, cioè quasi un elettore su due. In quello di Euromedia, la percentuale di indecisi non supererebbe il 20%. In quest'ultimo caso, la proiezione che vede una forchetta di 5 punti tra Decaro-Di Rella con una certezza di ballottaggio, sarebbe coerente.

Il centrosinistra deride gli avversari e dice che pubblicano sondaggi che li danno perdenti. I dati, in realtà, dicono che Decaro è in vantaggio. Quest'ultimo mese sarà decisivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400