Giovedì 23 Maggio 2019 | 18:48

NEWS DALLA SEZIONE

Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Di Monopoli
Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

 
L'intervista
«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

«A giugno arriva un decreto contro le morti bianche»

 
Il naufragio
Naufragio Norman Atlantic: permanenza del relitto ha danneggiato porto Bari

Norman Atlantic, gup dice no a nuovo sequestro. Autorità: danni al porto

 
Ambiente
Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

Yacht a energia pulita: nella gara a Monaco c'è un team barese

 
sud-est barese
Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

Xylella, da osservatorio regionale nuova mappa aree a rischio

 
L'operazione
Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

Assaltarono bancomat e portavalori a Bari: 7 arresti tra Puglia, Roma e Napoli

 
La guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
Il giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
La storia
Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
HomeCon Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Approvato dal Ministero

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Si chiude così un lungo periodo di gestione sorvegliata

Teatro Petruzzelli, corso Cavour 12 Bari

Il teatro Petruzzelli di Bari

BARI - È stato approvato il piano di risanamento della Fondazione Teatro Petruzzelli. A proporne l’approvazione con le sue integrazioni, Gianluca Sole, commissario straordinario di Governo per il risanamento delle gestioni e il rilancio della attività delle fondazioni lirico sinfoniche, riconfermato nel suo incarico fino a dicembre 2020.
Si chiude così un lungo periodo di gestione sorvegliata apertosi nel 2013 con il Commissariamento del Teatro e poi proseguito anche dopo la ricostituzione degli organi. In questi anni difficili, resi ancora più complessi dalle vicende emerse all’attenzione delle cronache giudiziarie, la Fondazione ha saputo, con l’aiuto delle istituzioni, ritrovare uno slancio straordinario nelle attività di produzione, di spettacolo e di promozione.

«È una ottima notizia - commenta Massimo Biscardi, sovrintendente della Fondazione Teatro Petruzzelli -. Sono stati anni di lavoro intenso e l’approvazione del Piano certifica che la rotta seguita era ed è quella giusta. Qualità nell’offerta, apertura del Teatro al pubblico, specie a quello giovane, politiche di prezzo accessibili, aumento delle produzioni, sono state le chiavi per affrontare anche i periodi più drammatici e - soprattutto - per ricostruire un rapporto fortissimo con la città di Bari. Devo ringraziare i ministri che si sono succeduti in questi anni, gli organi ministeriali, ma anche la Regione ed il Comune, che non hanno fatto mai mancare il loro appoggio».
I decreti interministeriali, a firma di Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali, e di Giovanni Tria, ministro dell’Economia, hanno avuto la registrazione da parte della Corte dei Conti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400