Sabato 06 Giugno 2020 | 04:15

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
I dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
I dati
Aeroporti di Puglia, 2019 da record: prima del Covid 19, oltre 8 mln di passeggeri

Aeroporti di Puglia, 2019 da record: prima del Covid 19, oltre 8 mln di passeggeri

 
controlli della ps
Corato, aveva 2 chili di droga sull'autocarro: arrestato 40enne

Corato, aveva 2 chili di droga sull'autocarro: arrestato 40enne

 
Cultura e spettacolo
Polignano, il «Libro possibile», sfida possibile

Polignano, il «Libro possibile»? È una sfida possibile

 
Didattica e innovazione
Bari, lezioni in corsia ai bimbi ricoverati

Bari, arrivano lezioni in corsia per i bimbi ricoverati all'ospedale pediatrico

 
Pronto per settembre
Policlinico Bari, ecco le nuove sale operatorie di oculistica per ridurre i tempi di attesa

Policlinico Bari, ecco 3 nuove sale operatorie di oculistica per ridurre i tempi di attesa

 
Il caso
Gravina, la chiesta rupestre offesa dal degrado

Gravina, la chiesta rupestre «offesa» dal degrado

 
Servizi sanitari
Bar, file e caos e Decaro bacchetta la Asl: «Basta con disservizi»

File e caos a Bari, così il sindaco Decaro bacchetta la Asl: «Basta con disservizi»

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

dai quartieri

Bari, FI: «Su centrale del latte solo propaganda»

Schirone (II Municipio): lavori lunghissimi. Restituire i presidi sanitari sul territorio

Bari, FI: «Su centrale del latte solo propaganda»

BARI - Sulla riqualificazione della Centrale del latte di Bari presa di posizione del consigliere di FI della II circoscrizione, Luigi Schirone parlando di “propaganda”.
“I cantieri per l'avvio dei lavori -scrive - richiederanno moltissimo tempo. Considerando la situazione di partenza dello stabile che al momento non rispetta alcun criterio di accessibilità”.
La struttura in questione è situata in una strada a scorrimento veloce dove non è possibile parcheggiare, cosa che mette a rischio la propria e l'altrui incolumità.

“In questi 5 anni trascorsi con l'amministrazione del centrosinistra - aggiunge - non c'è mai stata nessuna presa di posizione da parte del presidente e dell'intera maggioranza in merito alla chiusura del centro prelievi in Via Federico Vecchio (chiuso già nel 2015) e nemmeno sulla chiusura della postazione di guardia medica e degli altri presidi sanitari. Stiamo assistendo a una desertificazione sanitaria: oltre a queste strutture anche il Consultorio Picone-Poggiofranco è stato spostato nel centro cittadino così come il Centro Prelievi di Via Giulio Petroni, inattivo dall'anno scorso. In questo modo gli anziani e i malati cronici, i maggiori fruitori dei servizi sanitari, sono costretti a spostarsi nel poliambulatorio di Caduti di Via Fani in centro e di notte persino più lontano fino alla Guardia Medica di Carbonara o di via Villari”.

“Da parte loro c'è sempre stato silenzio e su questo una assoluta mancanza di pianificazione. Da notare come invece in comuni della provincia molto più piccoli del II Municipio di Bari vengono attivati i Presidi Territoriali di Assistenza”.
“Come Forza Italia - prosegue Schirone - preferiamo mantenere il focus di intervento su altre iniziative. Nel programma è previsto un impegno personale con le iniziative da effettuare sul territorio per alcuni servizi soppressi fra cui la guardia medica, problema fortemente sentito dai residenti, oltre al centro prelievi ed ambulatori destinati ad anziani di cui il Municipio è in maggioranza rappresentato”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie