Venerdì 19 Aprile 2019 | 10:41

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
Arte
Bari, inaugurata opera di Tremlett «Wall Surface», dedicata a gallerista Marilena Bonomo

Bari, inaugurata opera di Tremlett «Wall Surface», dedicata a gallerista Marilena Bonomo

 
La polemica
Palagiustizia Bari, i penalisti: «Il polo non è nel programma dei candidati sindaci»

Palagiustizia Bari, i penalisti: «Il polo non è nel programma dei candidati sindaci»

 
Letteratura
Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

 
Sicurezza
Bari, controlli polizia vicino stazione e ateneo: 1 denuncia

Bari, controlli polizia vicino stazione e ateneo: 1 denuncia

 
In viale Einaudi
Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

 
Nel Barese
Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con macchine agricole, un cavallo ustionato

Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con mezzi agricoli, cavallo ustionato

 
Corte di Appello
Bari, giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 milioni

Bari, su Punta Perotti giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 mln

 
Salute della donna
Tumore al seno, domani incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

Tumore al seno, incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

nell’ex Torre Telecom

Palagiustizia Bari, Bonafede: «I lavori nella nuova sede termineranno ad aprile»

La dichiarazione dopo una riunione a Roma tra il ministro della Giustizia, magistrati e avvocati

Palagiustizia Bari, aggiudicata la gara per nuova sede: sarà il palazzo «ex Telecom»

Ex palazzo Telecom, Bari

BARI - I lavori della nuova sede del Tribunale penale di Bari, nell’ex Torre Telecom al quartiere Poggiofranco, dovrebbero terminare ad aprile 2019. Lo ha comunicato ai capi degli uffici giudiziari, della magistratura e dell’avvocatura baresi, il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che nel pomeriggio li ha incontrati a Roma.
A quanto si apprende da alcuni dei partecipanti, nella riunione è emersa anche la volontà del ministero di verificare il progetto per la realizzazione del Polo unico della Giustizia barese nell’area delle ex Casermette, così come da protocollo d’intesa sottoscritto un anno fa dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, con il precedente Governo.

All’incontro con il ministro hanno partecipato il presidente della Corte di Appello di Bari, Franco Cassano, il presidente del Tribunale, Domenico De Facendis, il procuratore Giuseppe Volpe, il presidente dell’Anm di Bari, Giuseppe Battista e il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari, Giovanni Stefanì.
In attesa di una sede che possa ospitare tutti gli uffici giudiziari baresi, quelli penali, a causa della inagibilità per rischio crollo del vecchio Palagiustizia di via Nazariantz, interamente sgomberato a dicembre, sono attualmente suddivisi in sette diverse sedi dislocate a Bari e in provincia. Procura, ufficio gip e le aule per le udienze si trovano nel palazzo di Poggiofranco (gli ultimi cinque piani), in via Brigata Regina, nell’ex sezione distaccata di Modugno e nell’aula bunker di Bitonto (fino a circa un anno fa erano tutti in via Nazariantz).

Con la conclusione dei lavori nell’ex Torre Telecom, dove sono in corso di realizzazione le aule per le udienze dei processi, si trasferiranno tutti lì, probabilmente entro la prossima estate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400