Sabato 15 Agosto 2020 | 18:06

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Acquaviva, panico sulla Statale 100: auto prende fuoco, salvi i passeggeri

Acquaviva, panico sulla Statale 100: auto prende fuoco, salvi i passeggeri

 
Turismo d'elite
Monopoli nuova frontiera dei Vip: ecco il «buen retiro» fra trulli e ulivi

Monopoli nuova frontiera dei Vip: ecco il «buen retiro» fra trulli e ulivi

 
Il caso
Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

Monopoli, la Madonna della Madia in...avaria: l'accusa dei 5 Stelle

 
L'incidente
Salento, auto si ribalta: feriti 5 ragazzi baresi di Gravina in vacanza

Salento, auto si ribalta: feriti 5 ragazzi baresi di Gravina in vacanza

 
Giorno di festa
Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

 
La festa
Bari, nonna Angela centenaria a Ferragosto: gli auguri virtuali di Decaro

Bari, nonna Angela centenaria a Ferragosto: gli auguri virtuali di Decaro

 
Bullismo
Molfetta, botte e schiaffi tra ragazzine per strada: gli amici le filmano

Molfetta, botte e schiaffi tra ragazzine per strada: gli amici le filmano

 
L'operazione della Polizia locale
Bari, personale e clienti senza mascherina, controlli e multe : sanzionati 7 locali

Bari, personale e clienti senza mascherina, controlli e multe : sanzionati 7 locali

 
L'inchiesta
Bari, i pirati dei giornali scoperti da un «infiltrato»

Bari, i pirati dei giornali scoperti da un «infiltrato»

 
Il virus
Corato, il Comune annuncia: «3 casi di Covid 19 tutti da rientro, sono giovanissimi»

Corato, il Comune annuncia: «3 casi di Covid 19 tutti da rientro dall'estero, sono giovanissimi»

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari, Romairone a un centimetro ma il nodo Vivarini non è sciolto

Bari, Romairone a un centimetro ma il nodo Vivarini non è sciolto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl rogo
Incendio a Sant'Agata di Puglia: in fiamme vegetazione in località Monte Ultrino

Incendio a Sant'Agata di Puglia: in fiamme vegetazione in località Monte Ultrino

 
BariL'incidente
Acquaviva, panico sulla Statale 100: auto prende fuoco, salvi i passeggeri

Acquaviva, panico sulla Statale 100: auto prende fuoco, salvi i passeggeri

 
LecceMusica
Con Battiti la musica pop in viaggio per la Puglia: il quarto appuntamento

Con Battiti la musica pop in viaggio per la Puglia: il quarto appuntamento

 
MateraLa tragedia
Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

 
HomeIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

 
TarantoIl caso
Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

 
BrindisiL'incidente
Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

 
BatIl caso
Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

 

i più letti

allerta Anvcg

Bombe inesplose, un pericolo sulle spiagge pugliesi

Nel 2017 i nuclei Sminamento difesa antimezzi insidiosi della Marina militare, hanno rimosso circa 22mila residuati bellici tra mare, laghi e fiumi. E nella prima metà di quest’anno sono già oltre diecimila»

bomba seconda guerra mondiale

BARI - «Le bombe inabissate durante la seconda Guerra mondiale sono ancora oggi fonte di pericolo», e l'Associazione nazionale vittime civili di guerra (Anvcg) e il suo dipartimento Ordigni bellici inesplosi, «lanciano l’allarme in vista dell’estate. In una nota, l’Associazione evidenzia che «nel 2017 i nuclei Sminamento difesa antimezzi insidiosi della Marina militare, hanno rimosso circa 22mila residuati bellici tra mare, laghi e fiumi. E nella prima metà di quest’anno sono già oltre diecimila».
«I ritrovamenti - aggiungono - non sono comunque mancati», tra cui quello di «un ordigno bellico inesploso a poche decine di metri dalla riva, il 17 giugno a Cerveteri (Roma)».
«Inoltre - prosegue l’Anvcg - la scorsa estate alcuni ragazzi, in vacanza a Torre Colimena (Taranto), hanno identificato una bomba d’aereo a meno di 20 metri dalla riva e soli due metri di profondità».
Quanto al comportamento che un sub deve adottare se pensa di avere individuato un residuato bellico, l’Anvcg spiega che «la cosa più importante è non cedere alla tentazione di toccarlo o smuoverlo: la prima cosa da fare - conclude l’associazione - è segnalare agli altri sub di allontanarsi, e se possibile collegare un galleggiante da segnalazione ad un masso non troppo vicino al presunto ordigno. Quindi segnare il punto Gps e avvisare la Capitaneria di Porto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie