Venerdì 20 Maggio 2022 | 07:08

In Puglia e Basilicata

Ciclismo

Giro d'Italia: dopo 21 anni arrivo a Potenza, sarà la 14/a volta

giro d'italia la vittoria di Gorka Izagirre a Peschici

Settima tappa da Diamante. Nel capoluogo lucano dopo 196 km

23 Aprile 2022

Redazione online

POTENZA -  Per la quattordicesima volta, e a distanza di 21 anni dall’ultima, il 13 maggio una frazione del Giro d’Italia si concluderà a Potenza. La settima frazione della corsa in rosa partirà da Diamante (Cosenza) e dopo un percorso lungo 196 chilometri ed un dislivello di 4.510 metri, arriverà nel capoluogo lucano, dove è previsto un circuito cittadino di undici chilometri.

I dettagli della tappa sono stati illustrati stamani nel Palazzo della cultura di Potenza nel corso di un incontro con i giornalisti al quale hanno partecipato l’assessore regionale allo sport, Alessandro Galella, l’assessore allo sport del Comune di Potenza, Gianmarco Blasi, il dirigente del Comune, Giuseppe Romaniello. Insieme a loro c'erano anche il conduttore televisivo di «Linea verde», Peppone Calabrese e il presidente del Comitato regionale della federazione ciclistica, Vincenzo Sileo, che con il giornalista de «Il Mattino», Gianni Molinari, sono tra i componenti del Comitato tappa.
Secondo i dati che sono stati forniti nel corso dell’incontro, Vittorio Adorni è stato l’unico ciclista che è riuscito a vincere per due volte la tappa che si è conclusa a Potenza (1963 e 1965). Solo tre dei vincitori di tappa nel capoluogo lucano hanno poi conquistato il Giro: si tratta di Alfredo Binda nel 1929, lo stesso Adorni nel 1965 e Roberto Visentini nel 1986.
«Una grande soddisfazione per la Basilicata e per la città di Potenza, uno strumento per dare visibilità a tutte le zone limitrofe del capoluogo - ha detto Galella -. Sarà una festa per tutti i cittadini lucani».
«Per la città di Potenza sarà un bellissimo momento di festa e- ha spiegato Blasi - ci stiamo preparando con il Comitato tappa ad accoglierlo alla grande. Abbiamo in cantiere una serie di iniziative che coinvolgeranno le attività produttive, con vetrine in rosa, cocktail in rosa, piatto gourmet in rosa, balconi in rosa, nonché - ha concluso - alcuni concorsi che verranno resi pubblici tramite l’hashtag «Potenza al giro»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725