Martedì 19 Gennaio 2021 | 23:52

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

 
L'intervista
Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

 
Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

 
La rassegna
Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

 
Inediti e rarità
Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

 
nuove uscite
«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

 
Musica
«Ora», nuovo singolo dei tarantino Revortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

«Ora», nuovo singolo dei tarantini Arevortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

 
Musica
«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

 
Musica
«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

 
Nuova proposta
Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Novità

«Il Monaco», una leggenda su Lecce nel brano di Lorenzo Mancarella, tra clarinetto e sound indie-pop

Prodotto dall’etichetta discografica L’Arca Del Blues, il singolo è editato da Metatron e masterizzato da Abbey Road Studio

«Il Monaco», una leggenda su Lecce nel brano di Lorenzo Mancarella, tra clarinetto e sound indie-pop

Le vecchie leggende leccesi in una canzone. Esce oggi su tutte le piattaforme digitali il primo singolo indie pop del cantante e clarinettista leccese Lorenzo Mancarella, dal titolo “Il Monaco”. Si tratta di una piccola leggenda-canzone su Lecce, che dà vita all’amore per la propria terra anche grazie al testo scritto da Marco De Carlo.
Prodotto dall’etichetta discografica L’Arca Del Blues, il singolo è editato da Metatron e masterizzato da Abbey Road Studio, uno degli studi di registrazione più celebri del panorama musicale internazionale. La storia del Monaco senza testa, del quale si canta nel brano, risale alla fine dell’800, e ancora oggi si racconta che il suo fantasma si aggirasse in un’abitazione di via Galateo, che sarebbe rimasta chiusa per anni e anni proprio per il timore di “incontrarlo”. La leggenda narra, invece, che il Duca, particolarmente appassionato e amante dei cavalli, appartenesse a una delle più importanti famiglie leccesi. Proprio un incidente equestre ne causò la morte e, da allora, si tramanda il racconto che, ogni anniversario, vestito con abiti d’epoca, usciva dal palazzo in carrozza, guidata da due cavalli dalle cui narici usciva fuoco. Terzo personaggio, la Dama: si racconta che nel 1800, in via Paladini, abitasse una nota pianista, che si tolse la vita per una delusione d’amore: sarà vero che le note del suo strumento si sentono risuonare dal suo palazzo il giorno dell’anniversario della morte? Nel brano si possono ascoltare Vito Stefanizzi al basso, Diego Martino alla batteria, Francesco Mancarella al piano e synth e in in featuring, alle chitarre, il maestro Enrico Duma. La copertina del singolo, curata da Marco Cito si rifà allo stile barocco della città, con i vari personaggi del racconto e l’artista affacciato ad un balcone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie