Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 12:08

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

 
L'intervista
Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

 
Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

 
La rassegna
Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

 
Inediti e rarità
Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

 
nuove uscite
«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

 
Musica
«Ora», nuovo singolo dei tarantino Revortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

«Ora», nuovo singolo dei tarantini Arevortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

 
Musica
«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

 
Musica
«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

 
Nuova proposta
Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVil patrono
Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid»

Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid»

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
Potenzaautomotive
Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

 
Leccela protesta
Terme di Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

Terme Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

spettacolo

Bari, Paolo Lepore è pronto per festeggiare la musica

Appuntamenti a luglio con la Jso e il Coro del Faro

Bari, Paolo Lepore è pronto per festeggiare la musica

BARI - Per uno come lui, che vive di musica da sempre, il 21 giugno non è passato invano. Per Paolo Lepore il ritorno sul podio, per celebrare la Festa della Musica, è solo rimandato al mese di luglio, che vedrà il musicista e direttore d’orchestra barese protagonista.
«Nel frattempo ho voluto idealmente festeggiare lo stesso la mia amata musica - spiega - ripostando sui miei canali social l’Adagio dal Concerto per clarinetto e orchestra K. 622 di Mozart, che ho diretto nel 2015 con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari e il solista Francesco Masellis, nella Basilica di San Nicola. Un brano così intenso e sognante che sembra volerci consolare dalle difficoltà del vivere».
Con le sue creature - la Jazz Studio Orchestra, il Coro del Faro - avrebbe festeggiato il 21 giugno sul sagrato della Chiesa di San Ferdinando, come l’anno scorso, davanti a un foltissimo pubblico. Insieme a tanti musicisti che da anni collaborano con lui. «A breve parteciperemo al bando che il Comune di Bari sta per emanare - prosegue - per le attività legate allo spettacolo dal vivo di questa estate. Abbiamo già individuato una data: l’8 luglio, se tutto sarà confermato, celebreremo la Festa della Musica in un luogo strategico all’aperto che lo stesso Comune deciderà, allestendo palco e posti a sedere. Alla musica penseremo noi».
Il mese prossimo si concluderà inoltre la quinta edizione del Festival Ambiente Puglia, organizzato dall’omonima associazione presieduta da Lepore.
«Il 14 luglio consegneremo il Premio Ambiente Puglia nell’auditorium Vallisa di Bari - afferma -, in un appuntamento che si sarebbe dovuto tenere lo scorso 22 aprile. Come sempre premieremo due straordinarie eccellenze del nostro territorio. La prima è don Mario Persano, al quale la nostra comunità deve tantissimo per l’enorme impegno che profonde ogni giorno in favore di tutti i bisognosi. La seconda è formata dalle sorelle Nicoletta e Alessandra Ferrazza-Civita, che guidano la pluripremiata azienda agricola Torrerivera di Andria».
Sempre nel mese di luglio, poi, dal 23 al 26, è prevista l’ottava edizione del Sovereto Festival, di cui Lepore è direttore artistico, e che negli ultimi anni è diventato un appuntamento fisso e molto atteso dell’estate pugliese.
«Attendiamo conferma dal Comune di Terlizzi che sostiene la manifestazione e dal sindaco Ninni Gemmato - afferma il direttore d’orchestra -, ma al 90% si dovrebbe tenere un festival a cui teniamo molto. Con un cartellone che si dividerà tra classica, jazz, musica per bande, incontri con l’autore e molto altro ancora, impegnando interi pomeriggi e serate. Nell’atto conclusivo dell’ultima serata potremmo avere Nina Zilli e Toti e Tata come super ospiti; quest’anno inoltre sarà una manifestazione molto simbolica, dedicata interamente agli artisti pugliesi che hanno tanto sofferto in questo periodo. Nel mese di agosto, poi, continuerò a portare in giro il tributo della Jazz Studio Orchestra “We All Love Ennio Morricone”, con alcuni dei solisti e delle voci migliori del nostro territorio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie