Venerdì 10 Luglio 2020 | 06:07

NEWS DALLA SEZIONE

nuove uscite
«Paura di me» e «Così forte»: doppia release per il pugliese Mecna

«Paura di me» e «Così forte»: doppia release per il pugliese Mecna

 
Cultura e spettacoli
Nardò, «Sassidacqua» di Mino De Santis fra dolce e amaro

Nardò, «Sassidacqua» di Mino De Santis, fra dolce e amaro

 
Musica e spettacolo
Il rap urbano di Claid, denunce e speranza

Barletta, il rap urbano di Claid, tra denunce e speranza

 
musica
Niccolò Fabi: «Il mio live al Locus, tra canzoni e regole di sicurezza»

Niccolò Fabi: «Il mio live al Locus, tra canzoni e regole di sicurezza»

 
nuove uscite
«Ogni angolo è un mondo»: online il video dei salentini Crifiu con Valerio Jovine

«Ogni angolo è un mondo»: online il video dei salentini Crifiu con Valerio Jovine

 
nuove uscite
Il rapper pugliese Nilo e l'estate spensierata a «Porto Rico»

Il rapper pugliese Nilo e l'estate spensierata a «Porto Rico»

 
nuove uscite
«Last Goodbye»: il pugliese Stefano Cece reinterpreta il classico di Jeff Buckley

«Last Goodbye»: il pugliese Stefano Cece reinterpreta il classico di Jeff Buckley

 
Lutto
C’era una volta Ennio. Addio a un’icona del ‘900

C’era una volta Ennio Morricone. Addio a un’icona del ‘900

 
Musica
A Trani Larry Franco omaggia Santorsola

A Trani Larry Franco omaggia Santorsola

 
sinergie musicali
«Deja que llora», Bob Sinclair pubblica pezzo del duo barese Dual Beat

«Deja que llora», Bob Sinclar pubblica pezzo del duo barese Dual Beat

 
L'Intervista
Di Maglie: noi artisti non siamo delle cicale. Al lavoro per il suo nuovo disco

Di Maglie: noi artisti non siamo cicale. Al lavoro per il nuovo disco

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
PotenzaDalla Polstrada
Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

 
Foggiaattimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
Leccel'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 
Bariquesta mattina
Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

 
BatVerso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 

i più letti

L'intervista

Pinguini Tattici Nucleari a Bari: «Noi, Fuori dall'Hype senza montarci la testa»

La band, capitanata da Riccardo Zanotti, si esibirà sabato 20 aprile al Demodé Club di Modugno (Ba) per presentare l'album dei record, Fuori dall'Hype

Pinguini Tattici Nucleari a Bari: «Noi, Fuori dall'Hype senza montarci la testa»

Saranno in concerto sabato 20 aprile al Demodé Club di Modugno (Ba) per l'unica tappa pugliese del "Fuori dall'Hype" Tour: sono i Pinguini Tattici Nucleari, che arrivano nel Barese grazie a Ubique Concerti per presentare il loro ultimo disco, uscito in primavera. Già estratti da "Fuori dall'Hype", oltre all'omonimo singolo, anche i brani "Verdura" e "Sashimi". I Pinguini Tattici Nucleari (Riccardo Zanotti, Nicola Buttafuoco, Elio Biffi, Lorenzo Pasini, Simone Pagani e Matteo Locati) sono anche pronti per calcare un palco importantissimo: quello del Concerto del Primo Maggio di Roma, in piazza San Giovanni. Abbiamo parlato con Riccardo, leader della band, per carpire le emozioni di questo fortunatissimo momento.

Un tour quasi tutto sold-out: come sta andando?

«Non ci saremmo mai aspettati una risposta del genere. È una gran bella emozione, siamo partiti suonando nei localini di provincia, poi il pubblico è sempre partecipe, canta, balla, risponde. È il sogno di qualsiasi musicista»

Proprio a proposito del pubblico: ora che il vostro successo si è allargato, che rapporto avete con i fan?

«A ogni concerto chiediamo al pubblico chi ci segue da tempo e chi ci vede per la prima volta: è un gran piacere constatare che molti sono "nuovi", significa che l'ultimo album in qualche modo è "arrivato". È un pubblico variegato, dai 45enni ai ragazzini di 15, ma è bella questa eterogeneità»

Siete molto giovani ma avete alle spalle già tre album e un po' di anni di carriera: cosa è rimasto dei Pinguini Tattici Nucleari degli esordi?

«Innanzitutto siamo cambiati come formazione: eravamo un gruppo di amici all'inizio, qualcuno non ha voluto proseguire su questa strada, anche perché è un mondo non semplice. Siamo comunque rimasti legati, li invitiamo ai concerti. Lo spirito è rimasto lo stesso: la cosa peggiore che possa capitare in questo ambiente è montarsi la testa. Siamo ancora i ragazzotti di prima, viviamo a orari improponibili e fatichiamo a svegliarci la mattina, ma va bene»

Spieghiamo a chi non lo conosce il significato della parola "Hype", dal titolo del vostro disco?

«È una parola del linguaggio giovanile, si usa molto, significa "l'aspettativa per un prodotto", che può essere un film, una canzone. Il problema è che spesso è un'aspettativa effimera, diversa dal successo. L'hype è un'esplosione momentanea, il successo qualcosa che si alimenta col tempo, ecco perchè noi siamo "Fuori dall'Hype"»

A breve vi aspetta il palco del Primo Maggio di Roma

«Siamo sempre stati fan dell'evento, è una cosa emozionante. Abbiamo constatato che sarà una bella impresa, c'è la diretta televisiva, cresce anche la possibilità d'errore. Daremo il meglio»

Te lo ricordi il vostro primo concerto?

«Fu in oratorio bergamasco, a Villa di Serio, abbiamo suonato tutto improvvisando, come una jam session. Salimmo sul palco senza sapere cosa avremmo suonato, e la gente pensava fosse tutto preparato. C'era già una bella alchimia, fu molto divertente»

Tra i nuovi nomi della musica italiana, vostri colleghi, chi è il vostro preferito?

«Sicuramente il genio della musica contemporanea è Calcutta. Ha dato un nuovo modo di vedere le cose, molto imitato, ha cambiato il modo di scrivere i testi, di arrangiare i pezzi. È una grande mente»

Progetti per l'estate?

«Saremo in giro per vari festival, stiamo iniziando a costruire un nuovo show, aggiungendo nuovi brani»

Racchiudiamo allora in una frase il messaggio che vogliono dare i Pinguini Tattici Nucleari

«I pinguini non volano, ma va bene così, perché volare spesso significa essere soli, mentre a terra siamo tutti insieme e stiamo bene»

Date del tour estivo

7 giugno - Core Festival - Treviso

22 giugno - Stif Sound Festival - Villa Lagarina (Tn)

28 giugno - Pinewood Festival - L'Aquila

29 giugno - Parma Music Park - Parma

2 luglio - Flowers Festival - Torino

27 luglio - Mojotic - Sestri Levante (Ge)

7 agosto - Arena Alpe Adria - Lignano Sabbiadoro (Ud)

8 agosto - Summer Festival - Castiglioncello (Li)

4 settembre - Summer Music - Brescia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie