Giovedì 21 Marzo 2019 | 14:29

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaFondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
BariL'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Lettere alla Gazzetta

Manodopera sfruttamento continuo

Si torna spesso a parlare dei buoni lavoro, i cosiddetti voucher. Questo strumento retributivo aveva lo scopo di far emergere quelle forme di lavoro occasionale, sottraendole al lavoro nero.
Con il sistema dei voucher, ogni singolo lavoratore poteva guadagnare in un anno 7.000 euro netti (9.333 euro lordi).
Per rimanere nel solco della legalità, non era possibile sostituire i buoni lavoro con un contratto di lavoro continuativo presso un unico datore di lavoro.
Da venerdì 17 marzo 2017 non si possono più acquistare i voucher, ma possono essere utilizzabili, entro il prossimo 31 dicembre, i buoni lavoro richiesti entro il 17 marzo 2017.
Fu la legge Biagi a introdurre nel 2003 i buoni lavoro proprio per contrastare le speculazioni del lavoro sommerso.
Chiudo questi cenni con un’amara constatazione: nel mondo del lavoro continua a imporsi, spesso impunemente, lo sfruttamento della manodopera. E ci professiamo un Paese civile e democratico!

Fabio Sìcari, Bergamo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400