Martedì 19 Febbraio 2019 | 05:28

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

LETTERE ALLA GAZZETTA

Troppi governi in 70 anni di repubblica

I Governi italiani che si sono succeduti dal 1946 ad oggi, cioè in 71 anni, sono stati 64, la media di un Governo all’anno circa. Il più breve della storia italiana è stato quello di Andreotti (V Legislatura, dal 5 giugno 1968 al 24 maggio 1972), durato dal 17 febbraio 1972 al 26 febbraio 1972, cioè 10 giorni. Nella seconda Legislatura, l’ottavo Governo di De Gasperi durò una dozzina di giorni, dal 16 luglio 1953 al 28 luglio 1953.
Questo sta ad indicare la precarietà politica del nostro Paese. La brevità non ha mai consentito di poter realizzare quanto era stato programmato. Adesso si parla di elezioni. Speriamo che dopo tante esperienze negative, il popolo italiano vada a votare e sappia scegliere candidati onesti e preparati, pronti a rimboccarsi le maniche e a realizzare quelle che sino ad oggi sono state solo parole al vento e promesse mai mantenute.

Silvio Panaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400