Lunedì 21 Gennaio 2019 | 21:37

LETTERE ALLA GAZZETTA

Ci risiamo il Festival fermerà l’Italia

Tra pochi giorni comincerà il Festival di Sanremo e l’Italia si fermerà. Ha dell’incredibile il rapporto degli italiani con gli appuntamenti canonici dello spettacolo e dello sport. Sanremo, gli Europei e i Mondiali del pallone, il campionato, la Champions. Sembra che il Paese viva aspettando questi eventi. Il debito pubblico sale, la disoccupazione aumenta, la criminalità dilaga. Ma che importa? Per una settimana si parlerà soprattutto di canzonette, di Carlo Conti, delle vallette, di Maria De Filippi, di Al Bano eccetera. Va bene: un po’ di svago non guasta. Ma in Italia le ore di svago sono peggio degli esami di Eduardo De Filippo: non finiscono mai. Può risalire la china un Paese così? Non è solo colpa dei politici se siamo così mal ridotti.

Matteo Franchini, Roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400