Domenica 20 Gennaio 2019 | 05:55

LETTERE ALLA GAZZETTA

Trump ha trasformato l’ignoranza in un vantaggio

La vittoria a sorpresa di Donald Trump ha depotenziato i sondaggi, tutti o quasi a favore della Clinton.
La guerra poi, senza esclusione di colpi contro il magnate dell'industria, la sua ridicolizzazione e infine l'attaccarlo per vecchi atteggiamenti sessisti ha prodotto il patatrac almeno per chi confidava finalmente in una donna presidente,
Bye bye prima donna presidente, che per ora non ci sarà.
Largo a Donald, goffo, strambo e qualche volta assurdo, ma che alla fine ha trasformato in un boomerang contro l'avversaria politica il fatto di essere tacciato di ignoranza.
La troppa aggressività dei sostenitori della Clinton e di certa opinione pubblica europea ha prodotto solo sostegno non virtuale, ma materiale, per il nuovo presidente a sorpresa.

Romolo Ricapito, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400