Sabato 19 Gennaio 2019 | 15:41

LETTERE ALLA GAZZETTA

La figura dell’architetto condotto

Renzo Piano senatore a vita oltre che archistar, italiano di fama mondiale che per contraddire i webeti, che vorrebbero eliminarli, i senatori a vita mica gli archistar, a scanso di equivoci, ha deciso da tempo di destinare i proventi che incassa dal Senato a giovani architetti per realizzare progetti per la collettività, ora ha realizzato un piano per la ricostruzione non solo dei paesi terremotati ma anche per fare interventi in tutt'Italia per far si che anche se dovessero verificarsi i terremoti non provochino i 300 morti di Amatrice e dintorni!
Sul sole 24 ore di domenica parla con un titolo illuminante. LA TERRA TREMA ECCO IL MIO PROGETTO.
Le sue parole sono illuminanti. Non sono i cantieri tradizionali quelli che debbono entrare in funzione e che fanno la felicità della malavita e di tutti quelli che la circondano e ne hanno benefici, parla di un grande cantiere in cui applicare la scienza della diagnosi.
E da li scaturisce "l'architetto condotto"!

Mimmo D’Aloia, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400