Lunedì 09 Dicembre 2019 | 17:15

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Torricella, sversavano liquami in campagna: arrestati zio e nipote

Torricella, sversavano liquami in campagna: arrestati zio e nipote

 
A Taranto
Mittal, volantini dei sindacati in fabbrica, dalle 23 lavoratori in sciopero

Mittal, proroga uso Afo2, la Procura dà l'ok. Dalle 23 lavoratori in sciopero

 
Il siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
Ambiente
Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

 
La denuncia
Mittal  “precetta” i lavoratori in vista dello sciopero di martedì. Operaio: «Perché dovremmo farlo?»

Mittal «precetta» i lavoratori in vista dello sciopero di martedì. Operaio: «Perché dovremmo farlo?» AUDIO

 
La rissa
Taranto, 30enne ubriaco aggredisce con una scopa commerciante e poliziotti

Taranto, 30enne ubriaco aggredisce con una scopa commerciante e poliziotti

 
Il siderurgico
Taranto, ex Ilva: attesa per il piano del ministro Patuanelli che punta all'ecosostenibilità

Ex Ilva: attesa per piano Patuanelli che punta all'ecosostenibilità

 
L'indagine
Taranto, genitori picchiano e lanciano sedia contro maestra: «Atto ignobile»

Taranto, genitori picchiano e lanciano sedia contro maestra: «Atto ignobile»

 
La decisione
Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

 
A Crispiano
Beccato dal proprietario mentre ruba arance, tenta di investirlo: arrestato nel Tarantino

Beccato da contadino mentre ruba arance, tenta di investirlo: arrestato nel Tarantino

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariall'archivio di stato
Bari, record di presenze per la mostra Luoghi e Memorie 1943-1945, dedicata alla storia russa

Bari, record di presenze per la mostra Luoghi e Memorie 1943-1945, dedicata alla storia russa

 
PotenzaSanità
«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

 
Leccecrolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
FoggiaL'estorsione
Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

la visita

Zingaretti a Taranto incontra Emiliano e Melucci: incerti i margini per riaprire trattativa

Leader PD: «Bisogna costruire una proposta di sviluppo che coinvolga la comunità locale»

«Se ci sono margini per riaprire il tavolo di trattativa? Non lo so». Così il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti dopo aver incontrato il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al Municipio di Taranto. Zingaretti è a Taranto per una serie di incontri con gli enti locali e le parti sociali. «Il governo - ha aggiunto - sta lavorando su una ipotesi che riguarda l’Ilva. Il Pd, io con questa delegazione, abbiamo una serie di incontri, a partire dalle istituzioni, poi le associazioni, i cittadini, gli operai, il vescovo, la comunità. E’ evidente che bisogna costruire una proposta di sviluppo che coinvolga la comunità locale, questo è molto importante e vuol dire molte cose».

Il segretario del Pd ha detto che a suo giudizio «per l’acciaieria Ilva ci devono essere progetti di sviluppo che tengano insieme ovviamente sia la produzione che il tema della salute e dell’ambiente. Ma occorre anche investire su Taranto. Questo è un compito dello Stato». «C'è una città ferita che si aspetta una presenza pubblica su tanti capitoli della propria vita. Vuol dire - ha concluso - investimenti sui servizi, sul porto, sulla qualità della vita, sull'università, sulla sanità. Io credo che sia giusto ascoltare e poi, come partito politico, riportare la voce della comunità e chiedere anche su questo una presenza dello Stato».

(foto e video Todaro)

EMILIANO: PD CONVERGE SU DECARBONIZZAZIONE - «La nostra posizione sull'Ilva ora coincide con quella del Pd. Dopo 4 anni di lavoro tutta l’Italia converge sulla proposta della Regione Puglia sulla decarbonizzazione. Questa è una grande soddisfazione per me, anche per tutta la sofferenza che abbiamo patito su questo punto perché molti ridicolizzavano questa situazione». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine dell’incontro a Taranto con il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti e il sindaco Rinaldo Melucci sulla questione Ilva. «Devo annunciare che proprio oggi - ha aggiunto - ho avuto un colloquio telefonico con l’amministratore delegato della Snam, che è la più grande azienda italiana che distribuisce gas. Mi ha detto una cosa importantissima e cioè che oggi un’acciaieria a gas è più conveniente dal punto di vista economico di un’acciaieria a carbone in quanto le sovratasse sulle emissioni di C02 del carbone sono ridiventate così alte da obbligare per esempio l’Ilva a pagare una tassa supplementare di 250 milioni di euro per le enormi emissioni di C02». Invece, «un impianto a gas - ha precisato il governatore - non dovrebbe pagarla. Penso che questa cosa sia all’attenzione del presidente del consiglio. Quindi, o con Mittal o con altri la decarbonizzazione proposta dalla Regione Puglia anni fa è diventata la posizione unitaria di tutto lo Stato, di tutti i soggetti nazionali che hanno avuto un approccio tecnico e scientifico a questa vicenda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie