Sabato 22 Settembre 2018 | 08:49

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Operazione dei Forestali

Crispiano, bruciavano rifiuti
speciali in cava: 4 denunciati

Sorpresi 3 uomini e una donna: incendiavano l'inservibile e selezionavano la parte da «rivendere»

Crispiano (TA) – Quel fumo nero proveniente dalla cava in disuso non era una cosa normale. E così, quando i Carabinieri forestali di Martina Franca, hanno deciso di fare un controllo nell'area in località Tumarola, a Crispiano, hanno sorpreso quattro persone intente a maneggiare rifiuti speciali costituti da teli e tubi in plastica utilizzati in agricoltura e a dar fuoco a parte di essi. I militari hanno così constatato la presenza di circa 40 metri cubi di tali rifiuti speciali accatastati: i quattro – tre uomini e una donna–  organizzati come una vera e propria catena di montaggio, smistavano e selezionavano rifiuti da avviare verso qualche mercato illecito, dando alle fiamme la restante parte non riutilizzabile.

L'obiettivo, ovviamente, è sempre o stesso: evitare i costi di smaltimento e al tempo stesso trarre un profitto dalla vendita del rifiuto speciale. I Carabinieri, d'intesa con il pm di turno presso il tribunale di Taranto, hanno sequestrato l'area, gli stessi cumuli di rifiuti, oltre ad un autocarro utilizzato per l’attività illecita, e denunciato i denunciare i quattro per combustione illecita di rifiuti, reato che prevede da 2 a 5 anni di reclusione, oltre alla confisca del terreno e dell’autocarro oggetto di sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 
Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

 
Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

 
Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

 
Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

 
Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

 
Taranto, emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

Taranto, quartiere Tamburi emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

 
Con una spesa di 30 euroTicket per caffè e cornetto

Con una spesa di 30 euro
Ticket per caffè e cornetto

 

GDM.TV

Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 

PHOTONEWS