Giovedì 23 Gennaio 2020 | 20:26

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Tscherkovo e la memoria storicadell'82° reggimento di Barletta

Tscherkovo e la memoria storica dell'82° reggimento di Barletta

 
AERONAUTICA MILITARE
"Prendi al volo il tuto futuro"l'Arma azzurra nelle scuole di Bari

«Prendi al volo il tuo futuro»: l'Arma azzurra nelle scuole di Bari

 
ESERCITO
Dopo la sperimentazione della "Pinerolo"arrivano i nuovi sistemi d'arma avanzati

Dopo la sperimentazione della "Pinerolo" arrivano i nuovi sistemi d'arma avanzati

 
ESERCITO
Lecce, soppresso il 31° carriarrivano i Cavalleggeri Lodi

Lecce, soppresso il 31° carri: arrivano i Cavalleggeri Lodi

 
AERONAUTICA MILITARE
Gioia, la Befana arriva in elicotteroDoni e sorrisi ai bambini più piccoli

Gioia, la Befana arriva in elicottero: doni e sorrisi ai bambini più piccoli

 
MARINA MILITARE
Monopoli, la storia dei sommergibiliMostra e fotografie nel castello Carlo V

Monopoli, la storia dei sommergibili: mostra e fotografie nel castello Carlo V

 

Il Biancorosso

contro la Reggina
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
TarantoLa decisione
Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020

Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020

 
BariAmbiente
La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

 
FoggiaIl procedimento
Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 
BrindisiIl caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Leccenel Leccese
Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

ESERCITO

La Nato promuove l'82° Reggimento: i fanti di Barletta sono "combat ready"

Certificato di prontezza operativa per il reparto della Brigata Pinerolo

E’ terminata la Nato Creval per l'82° Reggimento fanteria “Torino”. Sulla base degli accordi internazionali esistenti in ambito Nato l’Italia si impegna a garantire pacchetti di forze ad elevato stato di prontezza per i quali deve essere mantenuto un notevole standard addestrativo, operativo e logistico. In tale contesto si inserisce la Nato Creval (Combat readiness evaluation program), ovvero il processo di valutazione dello stato di prontezza. L’unità nazionale designata è stata l’82° Reggimento fanteria “Torino”, che ha visto esaminate le proprie capacità operative nelle aree Preparation, operations, support, Cis ed administration,attraverso un’attività esercitativa specifica, che ha consentito di certificare il livello di  prontezza. Tale attività si è sviluppata in due fasi distinte ed è stata svolta da un evaluation team, costituito da personale appartenente alla stessa nazione dell’unità in esame, in questo caso personale proveniente dal comando della Brigata meccanizzata Pinerolo,  integrato da osservatori alleati (Nato monitorr). La prima fase (in Barracks evaluation) svoltasi nel mese di ottobre presso la sede dell’82° Reggimento, è stata propedeutica alla seconda (Field evaluation) condotta presso l’area addestrativa “San Gregorio” di Saragozza in Spagna, dove contestualmente si sta svolgendo anche l’esercitazione denominata “Toro 2019”. Durante tale fase, terminata con una Livex di 48h, sotto la supervisione di una direzione d’esercitazione (Excon) e alla presenza dell'evaluation team, tutto il personale è stato sottoposto da parte delle Opposing forces (Opfor) a numerose attivazioni ( come ad esempio attacco Ied, fuoco diretto ed indiretto, attacco aereo, attacco Cbrn, trattamento feriti, trattamento prigionieri di guerra, recupero automezzi). Le Opfor sono assetti incaricati di rappresentare il nemico nelle esercitazione che nell’occasione  sono stati costituiti  con personale del 21° Reggimento artiglieria “Trieste” e 11° Reggimento Genio guastatori. Al termine del formal report and back-brief  l’82° Reggimento è stato certificato “combat ready”.
I monitor Nato, provenienti dall’ Allied land command, comando che ha la sua sede a Izmir in Turchia, hanno espresso grande apprezzamento per il lavoro svolto dai militari della Pinerolo che hanno saputo concretizzare sul campo la  professionalità espressa  tutti i giorni dai militari italiani che operano nei più complessi scenari internazionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie