Giovedì 02 Luglio 2020 | 19:59

NEWS DALLA SEZIONE

la sorpresa
San Fele: l'«oasi Covid-free» piace alla stampa americana, in prima sul Washington Post

San Fele: l'«oasi Covid-free» piace alla stampa americana, in prima sul Washington Post

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaAmbiente
Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

 
Batil sindacato
BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

 
BrindisiAmbiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
LecceTurismo Vip
ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

 
MateraLe tradizioni religiose
Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro

Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro FOTO

 
Foggiaestorsioni in campagna
San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

 

i più letti

gli appuntamenti

Giornata per l'infanzia Unicef: flash-mob, parate e monumenti illuminati di blu in tutta la Puglia

Le iniziative organizzate in tutta la regione per il 30esimo anniversario dell'approvazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Secondo il nuovo rapporto Unicef, negli ultimi 30 anni i tassi globali di mortalità dei bambini sotto i 5 anni sono diminuiti di circa il 60%, ma, nel 2018, sono morti ogni giorno 15.000 bambini sotto i 5 anni; più di un bambino su 4 vive in paesi colpiti da conflitti o disastri naturali; quasi 20 milioni di bambini sono a rischio di contrarre malattie prevenibili con i vaccini. Sono i dati forniti da Unicef in occasione dei 30 anni dall’approvazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, anniversario che verrà festeggiato con una giornata tutta dedicata all'infanzia.

Molte sono le città in Puglia che hanno organizzato iniziative a riguardo. A Foggia già stamattina i bambini delle scuole si sono riuniti in piazza Giordano per un flash-mob. Domani, 20 novembre, invece a Bari i monumenti saranno illuminati di blu. Ma le iniziative non si limitano a questo. Su iniziativa del primo municipio, tutti i consiglieri adotteranno una Pigotta Unicef, la speciale e ben nota bambola di pezza realizzata a mano dai volontari Unicef, per la raccolta fondi a sostegno delle vite dei bambini nei paesi in via di sviluppo. Ancora, proprio in questa giornata dedicata all’infanzia, il Municipio 1 si riunirà alle 10:30 in un consiglio speciale, perchè sarà straordinariamente aperto ai giovanissimi. Bambini e ragazzi parteciperanno attivamente insieme ai consiglieri municipali, su argomentazioni e decisioni che riguarderanno loro stessi. “Sarà un vero e proprio consiglio municipale – ha affermato il presidente del Municipio 1 Lorenzo Leonetti – dove andremo a deliberare otto punti all’ordine del giorno. Sarà un momento concreto e non ludico. Spero che i partecipanti non si inibiscano, vivano l’esperienza con la consapevolezza di prendere delle decisioni e comprendano l’importanza delle scelte. Ascoltare le opinioni dei ragazzi
è anche uno dei principi fondamentali della carta dell’infanzia e dell’adolescenza”.

A Lecce, invece, speciale Marcia dei Diritti organizzata per mercoledì 20 novembre, quando gli alunni delle scuole primarie e secondarie di I e II grado sfileranno per le strade cittadine radunandosi per vivere un momento di festa insieme, con girotondi, canti, letture ad alta voce, slogan e riflessioni sui diversi articoli della Convenzione per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza,
portando nella città i colori, la musica, le voci dei bambini e dei ragazzi, rappresentando con i loro messaggi anche tutto quello che ancora resta da fare per il pieno esercizio dei loro diritti.

Nella serata dello stesso giorno, il Sedile in piazza S. Oronzo sarà illuminato con luce azzurra (colore della bandiera delle Nazioni Unite e dell’UNICEF). Ma sono oltre 50 i Comuni che in provincia di Lecce hanno aderito al progetto “Go Blue” e mercoledì sera illumineranno di blu alcuni dei loro monumenti per celebrare la Giornata mondiale dell’Infanzia e i 30 anni dall’approvazione Onu della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

(foto Foggia Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie