Martedì 11 Dicembre 2018 | 05:18

NEWS DALLA SEZIONE

A Bari

Fse presenta i nuovi bus, ma restano i disagi: «Stiamo lavorando»

La nuova flotta di bus che circolerà nel Barese. Serve ancora pazienza per sistemare i disservizi

Sono stati presentati questa mattina i 20 nuovi bus di Ferrovie del Sud Est (gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) per i collegamenti nel Barese. I nuovi bus sono attrezzati con moderni sistemi di geolocalizzazione e dotati di impianto di videosorveglianza, climatizzazione e sensori per il conteggio dei passeggeri a bordo, pedana per la salita e la discesa delle persone a ridotta mobilità e dispositivi per il controllo e validazione dei titoli di viaggio contactless. Lunghi 12 metri e larghi 2,5, hanno una capienza di 51 posti a sedere e 26 in piedi. Alla presentazione questa mattina hanno preso parte il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, l’Assessore regionale ai Trasporti e alle Infrastrutture, Giovanni Giannini, l’Amministratore Delegato e il Direttore Generale di FSE, Luigi Lenci e Giorgio Botti.

È emerso che negli ultimi tre anni si è dimezzato il numero dei passeggeri sui treni, ed è diminuito del 10% quello dei passeggeri sui bus. C'è ancora molto lavoro da fare, i ritardi continuano ad accumularsi e i vertici della società del Gruppo Fs hanno assicurato che i lavori in corso serviranno a migliorare le infrastrutture ferroviarie, per consentire maggior efficienza. I disagi per pendolari e viaggiatori, tuttavia, restano (come documentato nel nostro reportage sulla tratta Bari-Martina Franca), anche se Fse ha assicurato che con la nuova attività verranno limitati al più presto.

(foto Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400