Martedì 21 Settembre 2021 | 17:07

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
In Svizzera riparte la scuola ma ancora misure anti-covid

In Svizzera riparte la scuola ma ancora misure anti-covid

 
ROMA
L'attrice Loretta Goggi in 'Fino all'ultimo battito'

L'attrice Loretta Goggi in 'Fino all'ultimo battito'

 
ROMA
La manifestazione dei lavoratori Alitalia a Roma

La manifestazione dei lavoratori Alitalia a Roma

 
ROMA
Marco Bocci e Violante Placido per 'Fino all'ultimo battito'

Marco Bocci e Violante Placido per 'Fino all'ultimo battito'

 
ROMA
Velocista Dina Asher-Smith a evento BritishVogue and Tiffany

Velocista Dina Asher-Smith a evento BritishVogue and Tiffany

 
ROMA
Studenti tailandesi in un hub vaccinale a Bangkok

Studenti tailandesi in un hub vaccinale a Bangkok

 
ROMA
Modella inglese Jordan Dunn a evento Vogue and Tiffany & Co.

Modella inglese Jordan Dunn a evento Vogue and Tiffany & Co.

 
ROMA
Manila, commemorazione vittime legge marziale del 1972

Manila, commemorazione vittime legge marziale del 1972

 
ROMA
Australia,proseguono restrizioni anti-covid nel Nuovo Galles

Australia,proseguono restrizioni anti-covid nel Nuovo Galles

 
ROMA
La stagione dei monsoni in India

La stagione dei monsoni in India

 
ROMA
La manifestazione di Potere al Popolo a Napoli

La manifestazione di Potere al Popolo a Napoli

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A San Severo

Scontro frontale sulla «16»
muoiono due nordafricani

Erano molto probabilmente braccianti agricoli diretti al lavoro, nelle campagne foggiane, i due extracomunitari morti nell’incidente stradale avvenuto stamane sulla SS 16, nel tratto che collega Foggia a San Severo. Lo scontro frontale è avvenuto nei pressi della 'Pedegarganicà tra una Opel Astra, guidata da un italiano, rimasto ferito in modo serio e una Peugeot con a bordo cinque extracomunitari che probabilmente si accingevano ad andare a lavorare nei campi. Due di loro sono morti, uno sul colpo e l’altro durante il trasporto presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. Altri tre sono rimasti feriti gravemente, uno dei quali è stato ricoverato in prognosi riservata. Ancora in fase di accertamento le cause dell’incidente, anche se sembra che possa essere stato causato da un sorpasso azzardato. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco e operatori del 118.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie