Giovedì 24 Settembre 2020 | 17:05

NEWS DALLA SEZIONE

Ordinanza
Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

 
L'incidente
Vico del Gargano, schianto frontale tra moto e auto: muore sul colpo 31enne

Vico del Gargano, schianto frontale tra moto e auto: muore sul colpo 31enne

 
L'allarme da una onlus
Foggia, la conferma: le rarissime cicogne nere uccise da cacciatori

Foggia, la conferma: le rarissime cicogne nere uccise da cacciatori

 
Le indagini
Orta Nova, morto in campagna: forse ucciso da una caduta

Orta Nova, morto in campagna: forse ucciso da una caduta

 
Alle 2.30
Lucera, banditi fanno saltare il bancomat ma restano a bocca asciutta

Lucera, banditi fanno saltare il bancomat ma restano a bocca asciutta

 
emergenza contagi
Foggia, dipendente positivo Covid: chiuso Ufficio anagrafe

Foggia, dipendente positivo Covid: chiuso Ufficio anagrafe

 
tragedia sfiorata
Foggia, auto esce di strada per evitare bici e si ribalta: ferite due ragazze

Foggia, auto esce di strada per evitare bici e si ribalta: ferite due ragazze

 
Quartiere Ferrovia
Foggia, aggrediti e circondati da extracomunitari agenti Polizia locale

Foggia, aggrediti e circondati da extracomunitari agenti Polizia locale

 
Lite condominiale
Cerignola, «basta con i rumori» e accoltella il vicino di casa: arrestato 69enne

Cerignola, «basta con i rumori» e accoltella il vicino di casa: arrestato 69enne

 
Scuola
San Severo, ordinanza del sindaco: le scuole riaprono il 28 settembre

San Severo, ordinanza del sindaco: le scuole riaprono il 28 settembre

 
Covid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 

Il Biancorosso

NEWS DALLE PROVINCE

BariOperazione Polstrada
Acquaviva, scoperta officina abusiva: sequestrata anche area usata come discarica

Acquaviva, scoperta officina abusiva: sequestrata anche area usata come discarica

 
FoggiaOrdinanza
Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

 
LecceL'omicidio dell'arbitro
Fidanzati uccisi a Lecce, in forse i funerali in piazza a Seclì

Fidanzati uccisi a Lecce, in forse i funerali in piazza a Seclì

 
NewsweekL'evento
Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

 
PotenzaL'opera
Potenza, un team italo svizzero restaurerà il Ponte Musmeci

Potenza, un team italo svizzero restaurerà il Ponte Musmeci

 
Batpost voto
Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

 
Brindisiil provvedimento
Ostuni, truffava commercianti e imprenditori: 49enne arrestato dalla Ps

Ostuni, truffava commercianti e imprenditori: 49enne arrestato dalla Ps

 

i più letti

La rapina

Assalto armato a portavalori blindato nel Foggiano: A14 bloccata, traffico in tilt

A quanto si apprende da fonti di polizia, il commando avrebbe esploso numerosi colpi di arma da fuoco e avrebbe lasciato sull'asfalto molti chiodi, per forare gli pneumatici

È stato il sistema di protezione 'spuma block', che ha avvolto le banconote in una resina resistente al taglio e alla bruciature, a impedire di portare a termine l’assalto al portavalori della Ivri tentato ieri da otto banditi armati con kalashnikov, che hanno sparato numerosi colpi, cosparso l’asfalto di chiodi e hanno bloccato la circolazione con auto incendiate sull'autostrada A14, tra Cerignola e Canosa di Puglia.
Il sistema di protezione si è attivato appena i malviventi hanno cominciato a tagliare il portellone del mezzo blindato con un flessibile. Lo sottolineano gli investigatori secondo i quali i rapinatori potrebbero aver rubato «solo pochi spiccioli».
Secondo le indagini, ad agire potrebbe essere stata la stessa banda di che lo scorso 24 luglio, nella stessa zona, ha tentato un altro assalto fallito per il passaggio in quel di un mezzo della polizia.

IERI SCENE DA FAR-WEST - Assalto a un furgone portavalori lungo l’autostrada 14, esattamente due chilometri dopo l’uscita di Cerignola Est, in direzione sud. A quanto si apprende da fonti di polizia, il commando avrebbe esploso numerosi colpi di arma da fuoco e avrebbe lasciato sull'asfalto molti chiodi, per forare gli pneumatici. L’autostrada è bloccata anche da alcune vetture date alle fiamme lungo la carreggiata tra Cerignola e Canosa di Puglia. 

Ad essere preso di mira è stato un furgone della 'Sicuritalia', finito di traverso sulla carreggiata. Non è chiaro se il colpo sia stato portato a termine, oppure se si tratti di un tentativo fallito o se, come pare - a quanto trapela dalle indagini di polizia - i banditi abbiano portato via solo pochi spiccioli. Sul posto sono intervenuti anche Guardia di Finanza e Carabinieri.

Intanto Autostrade per l'Italia in una nota comunica che l’A14 è stata temporaneamente chiusa «tra Foggia ed il bivio con la A16 in entrambe le direzioni a causa di una tentata rapina ad un portavalori, avvenuta all’altezza del km 591,700. Sul luogo dell’evento sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, dei Vigili del fuoco, i soccorsi meccanici, oltre al personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Si registrano 3 Km di coda. Per gli utenti diretti verso Bari si consiglia di uscire a Foggia e di rientrare in A16 a Cerignola ovest per poi raggiungere la A14, il percorso inverso per chi è diretto a Pescara». 

NESSUN FERITO - Non ci sono feriti nell’assalto a un furgone portavalori Sicuritalia affidato alla ditta specializzata in servizi di vigilanza 'IVRI', avvenuto nel pomeriggio poco dopo le 17 sull'autostrada A14 tra le uscite di Cerignola Est e Canosa di Puglia, in direzione sud.
Il colpo non è stato portato a temine, ma non è chiaro cosa ha disturbato i banditi, che sono fuggiti scavalcando il guard rail dell’autostrada, facendo perdere le proprie tracce. A bordo del blindato viaggiavano tre guardie giurate. Ad agire - secondo fonti interne alla Polizia, alla quale sono affidate le indagini - un commando composto da almeno 8 malviventi, che hanno bloccato il traffico dando fuoco a tre autovetture messe di traverso e rovesciando a terra molti chiodi sull'opposta carreggiata, in direzione nord. Il commando ha esploso diversi colpi di arma da fuoco, verosimilmente con fucili kalashnikov. Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale e del Commissariato di Cerignola, che hanno interrotto il flusso di traffico sull'A14 nel tratto interessato, poi i Vigili del fuoco, personale di Autostrade per l’Italia e, in supporto, anche Guardia di Finanza e Carabinieri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie