Domenica 26 Gennaio 2020 | 12:00

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

E' ai domiciliari

Francavilla, incendia negozio
di mobili: arrestato 45enne

Il piromane ha chiamato lui stesso i soccorsi: è stato fermato dai carabinieri

Ha dato fuoco agli arredi da giardino che si trovavano nel piazzale esterno di «Casa d’Oro», nella zona industriale di Francavilla Fontana, e ha danneggiato il prospetto dell’impresa di arredamenti. Successivamente ha chiamato i soccorsi ed è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta del 38enne francavillese Gianlorenzo Diserio, che dopo il primo gesto avrebbe anche minacciato il suicidio, sempre col fuoco. È stato lo stesso 38enne ad avvisare vigili del fuoco e forze dell’ordine, dopo essersi accorto di essere stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza poste all’esterno dell’immobile.

I carabinieri della stazione e del Nucleo operativo e radiomobile in forza alla compagnia della Città degli Imperiali, una volta giunti sul posto, hanno appurato come tra le intenzioni dell’uomo vi fosse anche quella d’incendiare un autocarro con le insegne “Casa d’Oro” che era parcheggiato entro il perimetro di pertinenza della stessa azienda: aveva, infatti, infilato un intreccio di erba secca nel serbatoio del mezzo. Un’operazione, quest’ultima, che però, a differenza dell’altra, non gli è riuscita.
Stando alle ricostruzioni degli investigatori, corroborate dai filmati dell’impianto a circuito chiuso, il 38enne ha scavalcato il muretto di recinzione, si è diretto verso gli articoli da esterno (in tela e plastica) esposti nel piazzale di “Casa d’Oro” e ha quindi appiccato il fuoco.

Le fiamme hanno avvolto non solo gli arredi, ma anche la vetrata del fabbricato che è andata letteralmente in frantumi. I danni ammontano a circa 30mila euro, ma avrebbero potuto essere anche più ingenti qualora non fossero tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento, dopo la chiamata di soccorso partita dal cellulare dello stesso autore dell’incendio. Nel corso dei successivi accertamenti da parte delle forze dell’ordine, è emerso che il 17 novembre 2014 un altro incendio aveva interessato un immobile, sempre nella zona industriale, concesso in comodato d’uso dal 38enne proprio ai titolari di “Casa d’Oro.” Una circostanza anche questa sulla quale si cercherà di fare chiarezza. Intanto, il pubblico ministero ha disposto che l’incendiario, dopo le formalità di rito in caserma, fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie