Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 15:49

La vendita dello stabilimento

Ilva, Calenda: il dossier passa al nuovo Governo

Ilva, Calenda: il dossier passa al nuovo Governo

Il tavolo sull'Ilva oggi a Taranto

ROMA - «Il governo ritiene di aver messo in campo ogni possibile azione e strumento per salvaguardare l'occupazione, gli investimenti ambientali e produttivi anche attraverso un enorme ammontare di risorse pubbliche». Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, dopo l'interruzione del tavolo sull'Ilva. «A questo punto - ha detto il ministro Calenda - il dossier passa a nuovo governo».

Le ragioni della proposta del Governo, spiega Calenda in una nota, «risiedono nella necessità di concludere rapidamente l’accordo sindacale onde evitare due rischi rilevanti: innanzitutto «l'esaurimento della cassa di Ilva previsto per il mese di luglio», in secondo luogo, «la rinuncia di Mittal alla condivisione dell’accordo sindacale che consentirebbe all’Ilva di Taranto di procedere direttamente alle assunzioni superando la necessità dell’accordo».

«I sindacati - prosegue Calenda - hanno deciso di non aderire alle linee guida dell’accordo proposto. Il Governo ritiene di aver messo in campo ogni possibile azione e strumento per salvaguardare l’occupazione, gli investimenti ambientali e produttivi anche attraverso un enorme ammontare di risorse pubbliche (fino ad oggi il governo ha finanziato Ilva in Amministrazione straordinaria con circa 900 milioni di euro). Si ricorda - afferma ancora il Ministro in una nota - che l'offerta di Mittal prevede investimenti per 2,4 miliardi a cui si aggiungono 1,8 miliardi di prezzo che servono anche a rimborsare lo Stato e l’indotto» cioè le numerose aziende creditrici dell’Ilva ammesse allo stato passivo dal tribunale fallimentare di Milano.

«Il ministro Carlo Calenda non ha mai abbandonato il tavolo che si è anzi chiuso in un clima cordiale», è stata poi la precisazione di una fonte del Mise.

I SINDACATI - I sindacati hanno bocciato la proposta fatta dal governo nell'incontro sulla vertenza Ilva. I segretari generali di Fim, Uilm e Fiom all'unisono. «Testo non condivisibile», ha detto Palombella. «Gli esuberi restano», ha detto Bentivogli e «Mittal non si è mossa di un millimetro», ha detto Re David. Secondo quanto riferiscono i sindacati a sospendere il tavolo sarebbe stato il ministro Calenda perché secondo alcuni «non legittimato a trattare».

Tutti i sindacati, comunque, sperano in una ripresa della trattativa. «Per noi è importante andare avanti», ha detto il segretario generale della Uilm Rocco Palombella «ma non si può trattare con i diktat. Affidiamo alla responsabilità del governo, che per noi è ancora un valido interlocutore, di riconvocare ancora il tavolo». «Nella proposta non ci sono cambiamenti da parte di Mittal - ha detto Re David - il problema è che tutto il negoziato è condizionato dal contratto di affitto. La trattativa è bloccata da questo contratto». Il segretario generale della Fiom ha anche sottolineato che «Mittal non ha bisogno di un accordo sindacale per acquisire l’Ilva, l’accordo è solo vincolante per averla alle condizioni imposte dalla società. Noi non potremmo mai firmare un accordo che poi ci viene bocciato dai lavoratori».

COSA PREVEDE LA PROPOSTA - Nella proposta del Governo al tavolo sull'Ilva era previsto che «tutti i lavoratori avranno a fine piano garanzia di continuità occupazionale a tempo indeterminato». Secondo l’accordo Arcelor Mittal assumerà 10.000 lavoratori. Invitalia alla fine del piano «individuerà soluzioni per dare prospettive stabili a tempo indeterminato ai lavoratori rimasti in carico all’amministrazione straordinaria» della 'vecchià Ilva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, torna alla lucel'archivio dell'Arsenale

Taranto, torna alla luce
l'archivio dell'Arsenale

 
Taranto, progettavano rapina4 arresti per armi e droga

Taranto, progettavano rapina
4 arresti per armi e droga

 
Ilva, Fioramonti: chiusura programmata e riconversione

Ilva, Fioramonti: chiusura programmata e riconversione

 
Pazienti psichiatrici litigano ed uno ferisce l'altro

Pazienti psichiatrici litigano ed uno ferisce l'altro

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Soldi dall'Ilva, la base contro Vico: si dimetta

Soldi dall'Ilva, la base
contro Vico: si dimetta

 
Sava, carabinieri fa stragea luglio inizia il processo

Sava, carabinieri fa strage
a luglio inizia il processo

 
Ilva, i grillini: fabbrica va chiusaCalenda: follia. Allarme sindacati

Ilva, i grillini: fabbrica va chiusa
Calenda: follia. Allarme sindacati

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Altro incidente mortale su una Tesla

Altro incidente mortale su una Tesla

 
Italia TV
Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta