Mercoledì 28 Settembre 2022 | 17:50

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Piemonte

Torino, grandine e bomba d'acqua: nubifragio e inondazione

Torino colpita da grandine e bomba d'acqua che ha causato nubifragio e inondazione

17 Giugno 2020

GdM.TV (video Facebook)

La città di Torino, capoluogo del Piemonte, è stata colpita da grandine e bomba d'acqua che ha causato nubifragio e inondazione.

«San Mauro e l'intera area a nord di Torino, colpite duramente dalle bombe d’acqua di questi giorni, hanno bisogno di aiuti immediati. Ora il Governo recepisca al più presto la richiesta di Stato d’emergenza che la Regione Piemonte ha predisposto». A dichiararlo sono la consigliera di Fratelli d’Italia a San Mauro, Paola Antonetto, e la parlamentare di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli.

«Grazie all’impegno immediato dell’Assessore alla Semplificazione Maurizio Marrone e dell’intera giunta - prosegue Antonetto - la Regione Piemonte ha già raccolto gran parte dei dati sulle devastazioni provocate dalla pioggia e la richiesta per lo Stato di Emergenza è in partenza per Roma. Si potrebbe dire molto sulla situazione dei rii di competenza comunale, sulla loro scarsa pulizia o sulle avvisaglie del passato ma questo non è il momento delle polemiche. E’ il momento dell’unità per rialzarsi e ripartire. Serve spalare il fango, aiutare concretamente chi ha perso tutto e pensare a misure compensative. Ora sarà necessario un impegno da parte di tutti i parlamentari piemontesi - dichiara Montaruli -, che mi auguro si uniscano al mio appello, per fare pressione sul governo e far comprendere la drammaticità della situazione dei cittadini sanmauresi. Ogni ora persa è un’ora di troppo» (video Facebook).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725