Venerdì 30 Settembre 2022 | 14:02

In Puglia e Basilicata

SANITA'

Maxi emergenza, simulazione di attentato batteriologico a Foggia

Lo straordinario evento di prevenzione promosso in occasione del convegno nazionale «Scienza e realtà»

22 Settembre 2022

Redazione online (foto-video Maizzi)

«Maxiemergenze: Scienza e realtà». Il titolo del convegno in corso a Foggia porta in dote un forte elemento di prevenzione. Nel contesto dell'evento promosso da Stefano Colelli, direttore della Struttura Complessa Centrale Operativa 118 del policlinico «Riuniti», si è tenuta stamane un'imponente simulazione di maxi emergenza conseguente ad attacco NBCR (nucleari, biologiche, chimiche e radiologiche) presso lo spazio antistante l'elipista del Deu del «Policlinico Foggia». Con il coinvolgimento di numerosi operatori sanitari, sarà simulato un attacco da agenti chimici e verranno messe in campo le azioni previste: perimetrazione della zona colpita, allertamento del sistema per evento maggiore/calamità con l’intervento delle squadre tecniche speciali dei vigili del Fuoco, il triage, l’elisoccorso, l’assistenza dei feriti, la stabilizzazione e l’evacuazione. La complessità delle operazioni di soccorso in «incidenti maggiori» impone un approccio sostanzialmente diverso rispetto a quello impiegato nell’emergenza medica di tutti i giorni.

«Non basta moltiplicare le squadre di soccorso per affrontare al meglio uno scenario di maxi-emergenza, ma è necessario che i vari soggetti coinvolti diventino un’unica squadra» è questo il messaggio lanciato dalla simulazione di maxi emergenza, nel contesto del primo convegno nazionale realizzato in Capitanata di questa portata, con l’obiettivo di formare tutte le figure professionali che quotidianamente e con abnegazione operano nel sistema emergenziale. L’evento è un modulo formativo di grande rilevanza al fine di fronteggiare sia maxiemergenze legate a fenomeni naturali sempre più frequenti, quali ad esempio pandemie, alluvioni o incendi, sia incidenti ferroviari, stradali o aerei, ma anche maxiemergenze di attualissima portata quali le NBCR, ovvero nucleari, biologiche, chimiche e radiologiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725