Giovedì 26 Maggio 2022 | 16:57

In Puglia e Basilicata

al Via del Mare

Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

Il ragazzo, 20 anni appena, è deceduto la scorsa settimana. Giocava a calcio con gli amici nel ruolo di portiere

07 Maggio 2021

Redazione online

Pierfrancesco, il ragazzo 20enne morto la scorsa settimana nel Leccese in un tragico incidente mentre era in sella alla sua moto, era appassionato di calcio, e con gli amici giocava nel ruolo di portiere. E proprio oggi pochi minuti prima dell'inizio del match fra Lecce e Reggina, allo stadio Via del Mare il portiere giallorosso ha deposto un mazzo di fiori sotto lo striscione che gli hanno dedicato gli amici. Sullo striscione c'è scritto "If one day the speed kills me, don't cry because I was smiling". "Se un giorno la velocità dovesse uccidermi, non piangete perché io sarò stato felice", frase molto cara al giovane. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725