Lunedì 01 Giugno 2020 | 08:39

NEWS DALLA SEZIONE

LA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
l'ordinanza
Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

 
Traffico
Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

Trani, parcheggi: torna in vigore la sosta a pagamento

 
La decisione
Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

 
Commercio
Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

 
nella bat
Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

 
Le proteste
Trani, «Nuovo padiglione, uno spreco»

Carcere di Trani: «Nuovo padiglione, uno spreco»

 
tragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
il disastro del 2016
Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

 
IL PREMIO
Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

 
il grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

La vittoria

Cinema, «Esecizi virali» girato tra Bari e Barletta vince il festival Corti

Un video realizzato online in 48 ore che racconta la storia del rientro in famiglia di una mamma ricoverata per Coronavirus e, guarita dopo un mese, tornerà a casa di lì a due ore, mettendo in crisi il marito per il disordine in casa e la mancanza di denaro

BARLETTA -  Si intitola «Esercizi virali» il cortometraggio pugliese realizzato a distanza, per rispettare le regole di contenimento del contagio da Covid 19, che ha vinto la XIII edizione del festival internazionale Corti a Ponte (Padova) per la sezione «48 Ore».

Racconta la storia del rientro in famiglia di una mamma ricoverata per Coronavirus e, guarita dopo un mese, tornerà a casa di lì a due ore, mettendo in crisi il marito per il disordine in casa e la mancanza di denaro. Sarà l’ingegno della figlia maggiore Miria a risolvere la situazione, in modo esilarante e imprevedibile, all’insaputa del padre.
Il corto, diretto dal musicista e regista barese Giuseppe Massarelli, è stato realizzato in remoto da un cast di 20 persone, da un bimbo di 20 mesi ai 55 anni del meno giovane, più una gatta: ognuno ha lavorato da casa propria. «L'unico assembramento - ha detto il regista - è stato quello dei file sul cellulare e sul computer».
I partecipanti al festival si erano itrovati online venerdì della scorsa settimana e gli organizzatori avevano fornito loro quattro elementi: il tempo di 48 ore per realizzare il lavoro, la durata di 5 minuti, una frase e un oggetto (lo stendino). A questo si è aggiunta la difficoltà di dover lavorare a distanza a causa del Coronavirus. Domenica sera, alla stessa ora e sempre online, c'è stata la proclamazione dei vincitori e per «Esercizi Virali» è arrivato il premio sia della giuria degli esperti che della giuria popolare, «per la simpatica positività dei personaggi - recita la motivazione - e per la troupe a distanza più amalgamata e numerosa».

«Realizzare un cortometraggio in due giorni è di per sé una piccola impresa - ha commentato Massarelli - e farlo a distanza è stato davvero complicato, ma dopo tanto tempo ci siamo accorti di essere tornati a ridere di gusto, ci siamo sentiti meno isolati e non vediamo l’ora di poter festeggiare questa vittoria tutti insieme».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie