Martedì 19 Marzo 2019 | 17:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
La polemica
Ex Ilva, associazioni contro il vertice in Procura: «È un errore parlare con chi inquina»

Ex Ilva, associazioni contro vertice in Procura: «È errore parlare con chi inquina»

 
Dopo il sequeestro
Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

 
Incidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontri a Crispiano e Manduria: muoiono maestra e pensionato

 
A taranto
Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

 
Lotta alla droga
Manduria, nascondeva mezzo chilo di eroina in ufficio: arrestato

Manduria, nascondeva mezzo chilo di eroina in ufficio: arrestato

 
La denuncia
Taranto, bimba di 5 anni muore di tumore, genitori tarantini: «È strage»

Taranto, bimba di 5 anni muore di tumore, genitori tarantini: «È strage»

 
Incidente nel Tarantino
Manduria, operaio folgorato in centro di compostaggio: grave

Manduria, operaio folgorato in centro di compostaggio: grave

 
Denunciate 2 donne
Taranto, cc sequestrano 52kg di sigarette, anche di contrabbando: 2 denunce

Taranto, cc sequestrano 52kg di sigarette, anche di contrabbando: 2 denunce

 
A grottaglie
Cinzella Festival, arrivano anche Marlene Kuntz e White Lies

Cinzella Festival, arrivano anche Marlene Kuntz e White Lies

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
PotenzaSanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
BariL'iniziativa
Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

le celebrazioni

I 130 anni della Gazzetta
tra identità e futuro a Taranto

I 130 anni della Gazzetta tra identità e futuro a Taranto

Coniugare lavoro e ambiente nel segno del futuro. Taranto ha celebrato i 130 anni della Gazzetta del Mezzogiorno con un confronto organizzato in Città vecchia nella sede dell’Università. Vi hanno partecipato il direttore della «Gazzetta» Giuseppe De Tomaso, il procuratore capo della Repubblica di Taranto, Carlo Maria Capristo, la direttrice del Museo archeologico di Taranto, Eva Degl’Innocenti, il cantautore Renzo Rubino, il rettore dell’Università di Bari, Antonio Felice Uricchio. La serata, presentata da Nicoletta Virgintino, è stata animata da Mauro Pulpito.

Quella di Taranto è stata la seconda tappa dei convegni itineranti con cui la «Gazzetta» ha scelto di festeggiare i 130 anni di vita. La prima si è svolta lo scorso giugno a Bari sul palco del Petruzzelli. «Futuro» è stato il tema scelto per Taranto che ieri, con la visita del presidente Sergio Mattarella, ha vissuto una giornata significativa. Un futuro, che, come ha ricordato in uno dei suoi interventi il rettore Uricchio, «per Taranto passa anche dal consolidamento della presenza dell’università che ha scelto di diversificare la sua offerta formativa legando alla tutela dell’ambiente i corsi universitari».

Un futuro, che, per forza di cose, passerà anche dalla sentenza che arriverà al termine del processo «Ambiente svenduto» che, come ha ricordato il procuratore Capristo, riprenderà il 20 in aula bunker. «Un giornale - ha sottolineato il direttore De Tomaso - punta alla ricostruzione della verità, mettendo al centro le esigenze del territorio». Un futuro, infine, che per Taranto avrà basi solide solo se la città saprà giocarsi la carta della cultura puntando sulla sua storia. «Credo nell’archeologia pubblica - ha affermato Eva Degl’Innocenti -, quella che permette il dialogo tra passato e contemporaneità».

Alla serata hanno partecipato tutte le autorità cittadine: il prefetto Donato Cafagna, il sindaco Rinaldo Melucci, l’arcivescovo Filippo Maria Santoro, l’ammiraglio Edoardo Serra, il questore Stanislao Schimera, il comandante provinciale dei carabinieri col. Andrea Intermite, i parlamentari espressione del territorio jonico. Gli ospiti, sollecitati da Mauro Pulpito, hanno regalato alla folta platea che ha riempito l’aula magna della ex caserma Rosaroll, sede dell’Università, il loro primo ricordo della «Gazzetta».

[Maristella Massari]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400