Mercoledì 26 Febbraio 2020 | 22:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Il Coronavirus arriva in Puglia, caso positivo a Taranto: 33enne di Torricella tornato lunedì da Codogno.
Al Moscati chiuso pronto soccorso

 
La denuncia
Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima delle intemperanze di utenti poco «pazienti»

Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima intemperanze di utenti poco «pazienti»

 
la richiesta
Mittal, il sindaco di Taranto scrive al ministro Costa sulle emissioni odorigene

Mittal, il sindaco di Taranto scrive al ministro Costa sulle emissioni odorigene

 
La decisione
Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

 
I controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
I dati
Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019, prodotte 23mln di bottiglie

Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019 prodotte 23mln di bottiglie

 
tragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 
Ambiente
Mittal Taranto, qualità dell'aria ai Tamburi in aumento le emissioni inquinanti

Mittal Taranto, qualità dell'aria ai Tamburi in aumento le emissioni inquinanti

 
L'operazione
Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

 
Bagno di folla
Taranto abbraccia Diodato, l'appello dei fan: «Aiutaci a fare rumore»

Taranto abbraccia Diodato, l'appello dei fan: «Aiutaci a fare rumore»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaMaltempo
Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

 
HomeIl virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Il Coronavirus arriva in Puglia, caso positivo a Taranto: 33enne di Torricella tornato lunedì da Codogno.
Al Moscati chiuso pronto soccorso

 
BatL'incidente mortale
Trinitapoli, auto finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

Trinitapoli, scontro tra due auto, una finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
LecceIsolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
FoggiaLa scoperta
Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già depodito di automezzi rubati

Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già deposito di automezzi rubati

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

le celebrazioni

I 130 anni della Gazzetta
tra identità e futuro a Taranto

I 130 anni della Gazzetta tra identità e futuro a Taranto

Coniugare lavoro e ambiente nel segno del futuro. Taranto ha celebrato i 130 anni della Gazzetta del Mezzogiorno con un confronto organizzato in Città vecchia nella sede dell’Università. Vi hanno partecipato il direttore della «Gazzetta» Giuseppe De Tomaso, il procuratore capo della Repubblica di Taranto, Carlo Maria Capristo, la direttrice del Museo archeologico di Taranto, Eva Degl’Innocenti, il cantautore Renzo Rubino, il rettore dell’Università di Bari, Antonio Felice Uricchio. La serata, presentata da Nicoletta Virgintino, è stata animata da Mauro Pulpito.

Quella di Taranto è stata la seconda tappa dei convegni itineranti con cui la «Gazzetta» ha scelto di festeggiare i 130 anni di vita. La prima si è svolta lo scorso giugno a Bari sul palco del Petruzzelli. «Futuro» è stato il tema scelto per Taranto che ieri, con la visita del presidente Sergio Mattarella, ha vissuto una giornata significativa. Un futuro, che, come ha ricordato in uno dei suoi interventi il rettore Uricchio, «per Taranto passa anche dal consolidamento della presenza dell’università che ha scelto di diversificare la sua offerta formativa legando alla tutela dell’ambiente i corsi universitari».

Un futuro, che, per forza di cose, passerà anche dalla sentenza che arriverà al termine del processo «Ambiente svenduto» che, come ha ricordato il procuratore Capristo, riprenderà il 20 in aula bunker. «Un giornale - ha sottolineato il direttore De Tomaso - punta alla ricostruzione della verità, mettendo al centro le esigenze del territorio». Un futuro, infine, che per Taranto avrà basi solide solo se la città saprà giocarsi la carta della cultura puntando sulla sua storia. «Credo nell’archeologia pubblica - ha affermato Eva Degl’Innocenti -, quella che permette il dialogo tra passato e contemporaneità».

Alla serata hanno partecipato tutte le autorità cittadine: il prefetto Donato Cafagna, il sindaco Rinaldo Melucci, l’arcivescovo Filippo Maria Santoro, l’ammiraglio Edoardo Serra, il questore Stanislao Schimera, il comandante provinciale dei carabinieri col. Andrea Intermite, i parlamentari espressione del territorio jonico. Gli ospiti, sollecitati da Mauro Pulpito, hanno regalato alla folta platea che ha riempito l’aula magna della ex caserma Rosaroll, sede dell’Università, il loro primo ricordo della «Gazzetta».

[Maristella Massari]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie