Martedì 27 Ottobre 2020 | 07:59

NEWS DALLA SEZIONE

2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
il furto
Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

 
intervento dei CC
Ginosa, minaccia la compagna con forbici e pistola: arrestato 47enne

Ginosa, minaccia la compagna con forbici e pistola: arrestato 47enne

 
ambiente
Mittal Taranto, udienza Tar su dl Costa: Codacons si costituisce in giudizio

Mittal Taranto, udienza Tar su dl Costa: Codacons si costituisce in giudizio

 
Emergenza contagi
Castellaneta, paziente positiva al San Pio: chiude reparto Ortopedia

Castellaneta, paziente positiva al San Pio: chiude reparto Ortopedia

 
Il virus
Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

 
Controlli polstrada
Taranto, cronotachigrafo falsato col trucco della calamita: camionista denunciato

Taranto, cronotachigrafo falsato col trucco della calamita: camionista denunciato

 
opere pubbliche
Taranto, progetto per la foresta urbana: ok dalla Conferenza di servizi

Taranto, progetto per la foresta urbana: ok dalla Conferenza di servizi

 
Blitz della Polizia
Taranto, bazar dello spacco in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hahish

Taranto, bazar dello spaccio in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hashish

 
L'inchiesta
Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

 
La decisione
Covid 19 a Taranto, l'ordinanza di Melucci: «Parchi e giardini chiusi dalle 18»

Covid 19 a Taranto, l'ordinanza di Melucci: «Parchi e giardini chiusi dalle 18»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL’operazione
Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Vicenda depuratore

Manduria, reflui depurati in mare il «no» di Romina Power

L’artista è scesa nuovamente in campo in difesa di «un angolo di paradiso»

Manduria, reflui depurati in mare il «no» di Romina Power

MANDURIA - «Salviamo questo angolo di paradiso».
Altro gesto d’amore di Romina Power verso il tratto di costa interessato dal recapito finale dei reflui sanificati del depuratore consortile di Manduria e Sava. Nel momento in cui il rischio dello scarico in mare ritorna ad essere purtroppo concreto, l’artista, insieme all’associazione Azzurro Ionio, è scesa nuovamente in campo. Ha invitato i candidati a governatore della Regione Puglia e i candidati a sindaco di Manduria a sottoscrivere formalmente un documento con il quale si impegnano, qualora di eletti, di rifiutare, se richiesto, di approvare e sottoscrivere ordinanze, delibere ed atti che permettano, direttamente o indirettamente, lo scarico a mare di acque depurate.

Inoltre, l’altro ieri, ha dapprima incontrato i rappresentanti dei media, ai quali da ribadito le ragioni di questa sua convinta presa di posizione sia contro l’area in cui è stato ubicato il depuratore, sia contro la nefasta ipotesi di scarico in mare dei reflui sanificati (in particolare nei momenti del cosiddetto “troppo pieno”). Subito dopo è stata idealmente abbracciata da migliaia di ambientalisti, che hanno accettato l’invito di Romina Power e si sono ritrovati nell’area della costa in cui dovrebbero essere convogliati i reflui, così come previsto dal progetto tuttora valido.

«L’impatto dello scarico sarebbe devastante su uno dei mari più belli e puliti d’Italia e sul delicato ecosistema del luogo, dove nidificano e nuotano le tartarughe marine e dove il delicato equilibrio delle acque saline permette da oltre 30 anni la presenza e la nidificazione, tra le tante, di specie rare e protette come il fenicottero rosa e il cavaliere d’Italia».

Mercoledì, intanto, sarà discusso dal Tar di Bari il ricorso presentato da Antonio Cosimo Saracino e da Azzurro Ionio (rappresentati dagli avvocati Francesco Di Lauro e Claudio Linzola) contro il Tar di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie