Martedì 22 Settembre 2020 | 13:58

NEWS DALLA SEZIONE

mobilitazione
Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria

Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria
Prefetto convoca sindacati

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

 
Emergenza Rsa
Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

 
Vicenda depuratore
Manduria, reflui depurati in mare il «no» di Romina Power

Manduria, reflui depurati in mare il «no» di Romina Power

 
la protesta
Mittal Taranto, operai bloccano SS 100 davanti alla fabbrica

Mittal Taranto, rimosso blocco operai sulla SS 100: giovedì sciopero e sit-in a Roma

 
Elezioni 2020
Taranto, scrutatore con febbre sostituito: sezione n.69 chiusa e sanificata

Taranto, scrutatore con febbre sostituito: sezione n.69 chiusa e sanificata

 
il riconoscimento
Taranto, premio Satyricon a Diodato e ai medici

Taranto, premio Satyricon a Diodato e ai medici

 
Riciclaggio
Taranto, auto di lusso sequestrata dalla stradale

Taranto, auto di lusso sequestrata dalla Polstrada

 
controlli della ps
Taranto, città vecchia al setaccio: scattano denunce e perquisizioni

Taranto, città vecchia al setaccio: scattano denunce e perquisizioni

 
Tensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 
Verso il voto
Regionali Puglia, Boschi a Taranto: «Votare è importante, rischi bassa affluenza»

Regionali Puglia, Boschi a Taranto: «Votare è importante, rischi bassa affluenza»

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggia«Alto Impatto»
Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

 
Barila sentenza
Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
Potenzadati regionali
Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

 
Tarantomobilitazione
Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria

Mittal Taranto, protesta dei lavoratori: blocco merci e presidio davanti portineria
Prefetto convoca sindacati

 

i più letti

Occupazione

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Serviranno a colmare le lacune di organico accentuate da quota 100 e dal mancato turn over degli ultimi anni

Arsenale di Taranto: 315 nuove assunzioni

TARANTO - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, ha approvato l’altra sera un piano straordinario di 315 assunzioni per l’Arsenale di Taranto, piano che servirà a colmare le lacune di organico accentuate da quota 100 e dal mancato turn over degli ultimi anni.

Nei mesi scorsi proprio nell’Arsenale di Taranto, con l’apporto di personale diretto e delle aziende private, tra cui Fincantieri, è stato portato a termine l’ammodernamento della portaerei Cavour, nave ammiraglia, destinata ad ospitare sul ponte di volo gli F35. Un intervento da circa 70 milioni di euro.
«Il ruolo della Difesa emerge anche nello sviluppo del territorio. Questo risultato dimostra l'impegno da parte del Governo verso la città di Taranto» dichiara il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. Le misure varate per Taranto nel dl agosto e i fondi del Cipe «rappresentano un nuovo percorso di crescita economica per Taranto, una città in cui la Marina Militare è già parte del tessuto socio economico. Con il decreto agosto abbiamo anche garantito il numero di lavoratori pubblici, il ricambio generazionale, le competenze professionali in via di estinzione ed attività che non possono essere esternalizzate come quelle delle maestranze dell’arsenale. Questa è la strada e su questa bisogna continuare a lavorare senza per questo rinunciare ad ogni ulteriore intervento di valorizzazione delle nostre infrastrutture coinvolgendo tutti gli attori istituzionali» ha concluso il Ministro.

«Si raggiunge un’altro importante risultato del Cantiere Taranto - spiega il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Mario Turco che martedì scorso sul punto aveva incontrato in prefettura le organizzazioni sindacali - nella prospettiva della riconversione economica del territorio di Taranto. Il piano assunzionale per dell’Arsenale consentirà alla Marina Militare di confermare il suo rilancio nel settore industriale. Un ringraziamento - conclude Turco - al Ministro della Difesa per aver accolto quanto si era richiesto».

«Dopo le rassicurazioni del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini in videoconferenza con il Comune di Taranto alcune settimane or sono, siamo molto contenti che quegli impegni siano stati portati a termine, anche per l'opera instancabile del Sottosegretario Giulio Calvisi. A loro va la gratitudine di una intera comunità e della filiera interessata» sottolinea, invece, in una nota il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, in merito al via libera dal Dl Agosto all’assunzione, in un triennio, di 315 unità di personale civile con profilo tecnico, mediante corso-concorso selettivo speciale, da destinare all’Arsenale militare marittimo di Taranto. «Nel quadro degli sforzi che il Governo sta compiendo per il riscatto di Taranto - aggiunge il primo cittadino - avevamo fatte nostre, e rilanciato con un documento strategico, le istanze del mondo del lavoro e del comparto arsenalizio, in relazione allo sblocco del turnover e al rinnovamento della pianta organica di maestranze che rappresentano una eccellenza, ma non risultano più sufficienti nella prospettiva della diversificazione funzionale e produttiva del sito di Taranto». Ora, osserva ancora Melucci, «aspettiamo segnali costruttivi dal Governo con riguardo all’accordo di programma sull'ex Ilva. Grazie ad interventi come quello odierno inserito nel DL Agosto dal dicastero guidato da Lorenzo Guerini, Taranto si allontana sempre di più da ogni ricatto sul suo futuro»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie