Domenica 09 Agosto 2020 | 20:15

NEWS DALLA SEZIONE

Occupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Il caso
Taranto, la tenente sotto accusa per il balletto al giuramento dei sottufficiali della Marina

Taranto, balletto per TikTok al giuramento dei sottufficiali della Marina: tenente sotto accusa

 
L'inchiesta
Taranto, lesioni colpose,. Indagati 10 medici

Taranto, perde una gamba dopo il ricovero: indagati 10 medici per lesioni colpose

 
difesa
Taranto, lavori alla base navale. Soddisfatta la Marina

Taranto, lavori alla base navale. Soddisfatta la Marina

 
Verso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
l'iniziativa
Taranto, chiusura ex Ilva: oltre 5mila cittadini sottoscrivono lettera inviata al premier Conte

Taranto, chiusura ex Ilva: oltre 5mila cittadini sottoscrivono lettera inviata al premier Conte

 
nel Tarantino
Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

 
IL PROGETTO
Massafra, nell’ex hotel un centro di ricerca

Massafra, nell’ex hotel un centro di ricerca

 
L'INCONTRO

Ex Ilva Taranto, vertice sull’indotto convocato dal Governo

 
L'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
La decisione
Mittal Taranto, concessa muova proroga facoltà d'so per altoforno 2

Mittal Taranto, concessa nuova proroga della facoltà d'uso per Altoforno 2

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

dopo le polemiche

Lizzano, il parroco si difende: «Veglia contro Ddl omotransfobia? Ho solo ospitato gruppo di fedeli»

Don Giuseppe Zito: «Sono state aperte le porte della parrocchia ad un gruppo laico associato di fedeli per un semplice momento di preghiera a favore e a sostegno della famiglia naturale»

Lizzano, il parroco si difende: «Veglia contro Ddl omotransfobia? Ho solo ospitato gruppo di fedeli»

«Sono state aperte le porte della parrocchia ad un gruppo laico associato di fedeli, i quali avevano richiesto la disponibilità dell’aula liturgica per un semplice momento di preghiera a favore e a sostegno della famiglia naturale, che non era stato organizzato dalla parrocchia, né era contro alcuno e per il quale non era tra l'altro prevista alcuna direzione o presidenza liturgica da parte del parroco o di alcun altro ministro ordinato». Lo sostiene don Giuseppe Zito, parroco della Chiesa di San Nicola di Lizzano (Taranto), in merito alle polemiche per il «Rosario per la famiglia» organizzato martedì sera nella parrocchia intendendo «difenderla - come spiegato nel post sui social successivamente rimosso - dalle insidie che la minacciano, fra cui il disegno di legge contro l’omotransfobia».
I carabinieri, intervenuti per la protesta di alcuni cittadini nel piazzale della Chiesa, avevano iniziato a identificare i manifestanti quando si è presentata la sindaca Antonietta D’Oria che ha difeso le ragioni della contrarietà al "Rosario».

(foto Salvatore Lupo)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie