Lunedì 03 Agosto 2020 | 14:36

NEWS DALLA SEZIONE

orrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Obiettivo rinascita
Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

 
il siderurgico
Taranto, ex Ilva, produzione ai minimi storici (e in 4mila a casa)

Taranto, produzione ex Ilva ai minimi storici (e in 4mila a casa)

 
Lavoro
Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti

Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti. Inps avvia ispezione

 
Covid 19
Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

 
A S. Pietro in Bevagna
Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

 
Mobilità
Taranto, Bike sharing: ecco tutte le tariffe

Taranto, bike sharing: ecco tutte le tariffe

 
TECNOLOGIA
Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»

Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»: dati e servizi sui tratti liberi di litorale

 
nel Tarantino
Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
BariFase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

ambiente

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

È stato depositato alla Procura della Repubblica di Taranto un esposto a firma del sindaco Rinaldo Melucci e di tutti gli assessori

Nube rossa Ilva

È stato depositato alla Procura della Repubblica di Taranto un esposto a firma del sindaco Rinaldo Melucci e di tutti gli assessori, con il quale l'amministrazione comunale chiede all’autorità giudiziaria di fare chiarezza sull'evento emissivo accaduto sabato scorso e legato alla produzione dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto. Nello specifico, si chiede che "vengano verificate le fonti emissive delle polveri, verosimilmente provenienti dall’area industriale ex Ilva, sollevate dalla tempesta che si è abbattuta su tutto il territorio cittadino.

Si richiede, inoltre, che venga accertata l'avvenuta attuazione di tutte le prescrizioni e delle procedure previste dalle norme in materia ambientale, individuando nel caso chiunque risulti responsabile della eventuale commissione di condotte illecite e dei danni occorsi alla salute dei cittadini e al territorio». Il fronte cittadino, commenta il sindaco Rinaldo Meliucci, «è compatto, andiamo avanti tutti insieme per affermare il principio assoluto della tutela della salute». A quanto si è appreso, la centralina dell’Arpa Tamburi-Orsini ha segnalato il superamento dei livelli di soglia di Pm10 (polveri sottili) con una media giornaliera di 81 microgrammi per metro cubo (il limite giornaliero è 50 in microgrammi per metro cubo), con un picco di 172 microgrammi per metro cubo tra le 15 e le 16 di Sabato. La centralina di via Machiavelli ha fatto registrare picchi di 95 microgrammi per metro cubo, ma la media giornaliera si è attestata sui 41 microgrammi per metro cubo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie