Domenica 12 Luglio 2020 | 18:27

NEWS DALLA SEZIONE

sbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
Trasporti
Taranto, tornano i container e il porto si rianima

Taranto, tornano i container e il porto si rianima

 
Vino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
Il caso
Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

 
Opere pubbliche
Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

 
il siderurgico
Taranto, ritardi fatture: gli autotrasportatori in protesta

Taranto, ritardi fatture: gli autotrasportatori in protesta

 
dal 14 al 19 luglio
Tutto pronto per il Taranto Jazz Festival: Tosca è l'ospite d'onore della prima edizione

Tutto pronto per il Taranto Jazz Festival: Tosca è l'ospite d'onore della prima edizione

 
La novità
Asl Taranto acquista capannone per Cittadella del Carnevale

Asl Taranto acquista capannone per Cittadella del Carnevale

 
La decisione
Taranto, al via il piano contro le cozze straniere nel Mar Piccolo

Taranto, al via il piano contro le cozze straniere nel Mar Piccolo

 
Il caso
Manduria, bruciano 10 ettari di uliveto al sindaco: indagano i carabinieri

Manduria, bruciano 10 ettari di uliveto al sindaco: indagano i carabinieri

 
Sanità
Taranto, al via campagna vaccinazione anti pneumococcica

Taranto, al via campagna vaccinazione anti pneumococcica

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

la lettera

«Bimbi in ospedale per colpa dell'Ilva brutta»: il disegno della piccola tarantina fa commuovere

La bambina ha disegnato lo stabilimento e scritto una lettera virale: «Chiudetela e vergognatevi»

«Bimbi in ospedale per colpa dell'Ilva brutta»: il disegno della piccola tarantina fa commuovere

Su un foglio ha disegnato le ciminiere con i fumi neri del Siderurgico e scritto: «Vogliamo che l’Ilva chiuda». Erica (nome di fantasia) è una bambina che abita nel rione Tamburi di Taranto, il più vicino e il più esposto alle emissioni dell’acciaieria. Frequenta la scuola Deledda, una di quelle che sono state chiuse per mesi a causa della vicinanza alle collinette ecologiche dell’ex Ilva sequestrate per problemi di inquinamento, che subiscono disagi e limitazioni di orario anche in occasione dei Wind days, quando il vento comanda e le polveri imbrattano pareti, balconi, terrazze, giardini. Entrano nelle case. La mamma di Erica è in prima linea per denunciare l’inquinamento e l’emergenza sanitaria e ambientale. Il papà lavora all’Ilva. Ma anche lui è a favore della chiusura e della riconversione, della difesa del diritto alla vita.

Su un foglio c’è il disegno dei camini, su altri due Erica ha scritto le sue riflessioni sull’inquinamento che le impedisce di vivere una vita normale e sulla fabbrica che vede come un mostro, semplicemente affacciandosi alla finestra della sua abitazione. «Io penso che Taranto è troppo inquinata, che deve migliorare. Noi non vogliamo che ci tolgono la scuola Deledda-De Carolis. Vergognatevi per tutto quello che ha fatto l’Ilva, gli altri bambini stanno in ospedale per colpa dell’Ilva brutta. Ecco perché dovete vergognarvi tanto».
Le foto dei fogli in cui la bambina annota i suoi pensieri e le sue paure sono diventate virali sui social network. «I bambini - dice Erica - sono in ospedale malati e muoiono. Vogliamo parco giochi, boschi. Brutti, ci inquinate tanto. Vogliamo spazi verdi, ecco cosa penso di Taranto».

Sua mamma spera che «lo Stato comprenda che la città non ne può più e che una soluzione va trovata subito per garantire un futuro alle nuove generazioni. Mia figlia - confida - è stanca e stufa di sentir parlare solo di Ilva e ha voluto esprimere il suo stato d’animo. Mi ha detto: da grande voglio fare la pediatra per aiutare i bimbi di Taranto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie