Giovedì 28 Maggio 2020 | 03:50

NEWS DALLA SEZIONE

fase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
L'annuncio
Mittal Taranto, 114 dipendenti rientrano dalla cassa integrazione

Mittal Taranto, 114 dipendenti rientrano dalla cassa integrazione

 
Controlli della Ps
Taranto, spacciava pasticche di «turbodroga» sintetica Tesla: arrestato 22enne

Taranto, spacciava pasticche di «turbodroga» sintetica Tesla: arrestato 22enne

 
dalla polizia
Migranti, controlli in hotspot Taranto: arrestati 7 tunisini

Migranti, controlli in hotspot Taranto: arrestati 7 tunisini

 
IL CASO
Taranto, il pasticcio dell’appalto: il nuovo ospedale resta bloccato

Taranto, il pasticcio dell’appalto: il nuovo ospedale resta bloccato

 
L'INCIDENTE
Aereo cade nel Tevere, di Martina Franca l’istruttore

Aereo cade nel Tevere, il racconto dell'istruttore martinese sopravvissuto

 
LA VERTENZA
Taranto, altra Cig per non decidere dell'ex Ilva

Taranto, altra Cig per non decidere sull'ex Ilva

 
La tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
taranto
Mittal, cassa integrazione Covid prolungata per 5 settimane

Mittal, cassa integrazione Covid prolungata per 5 settimane

 
ll caso
Taranto, il nuovo ospedale non sarà pronto prima di quattro anni

Taranto, il nuovo ospedale non sarà pronto prima di quattro anni

 
spazi verdi
Taranto, al rione Tamburi tutto pronto per la Foresta Urbana

Taranto, al rione Tamburi tutto pronto per la Foresta Urbana

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
Battragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
Potenzafase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
BariLa decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
MateraLavori pubblici
Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

 
Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
LecceLa tragedia
Il cantiere del gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in gasdotto: cantiere sequestrato

 

i più letti

Rogo doloso

Torricella, incendiata l'auto di un assessore: una intimidazione

Distrutta la Fiat Panda che era parcheggiata nei pressi della sua abitazione

Torricella, incendiata l'auto di un assessore: una intimidazione

TORRICELLA - In fiamme, nelle primissime ore della mattinata di ieri, l’auto dell’assessore alle pari opportunità, alla cultura e all’istruzione del Comune di Torricella, Mirella Massaro. L’episodio si è verificato intorno alle 5-5,30 del mattino, dopo, ovvero l’alba.  La Fiat Panda dell’assessore Massaro, parcheggiata nei pressi della sua abitazione, è stata avvolta dalle fiamme, che sono state poi spente dai vigili del fuoco, che, immediatamente allertati, sono giunti sul posto unitamente ai carabinieri. Dell’auto è rimasta solo la carcassa.

È molto probabile (almeno questo è l’orientamento degli inquirenti, nonché la convinzione della coalizione di maggioranza che, guidata dal sindaco Michele Schifone, guida la cittadina), che si tratti di un vile atto intimidatorio a Torricella.
La comunità, peraltro, non è nuova a episodi simili. Poco più di un anno fa, ad esempio, fu rubata l’auto alla consigliera comunale Mirella Turco, figlia del consigliere regionale Giuseppe.

Qualche giorno dopo, lo stesso consigliere regionale Turco trovò morti, in quanto avvelenati, i gattini della sua casa di Campomarino. Prima ancora, ignoti tagliarono i tiranti del vigneto a tendone del padre di Giuseppe Turco.
Ai vigili del fuoco e ai carabinieri il compito di accertare la dinamica dell’episodio e cercare di risalire agli autori.
«È stata un’azione gravissima. Posso solo augurare che le indagini facciano emergere l’autore di tale atto e i motivi di questa aggressione» scrive Giuseppe Turco, consigliere regionale, nel proprio profilo Fb.

«Cara Mirella, non ho parole per esprimere la mia tristezza e la solidarietà che accompagna questi momenti. Sappi che ti sono vicino. In questa avventura, che dura da circa 20 anni, hai ricoperto ruoli importanti: sei stata segretaria politica, sei stata tra quelle che mi ha sostenuto nei momenti più difficili della mia vita, insieme a tanti altri amici. Per questo ti dico di stringere i denti e di continuare nella tua attività a testa alta. Quando decideremo di mollare lo faremo tutti insieme e non é detto che ciò non avvenga. Un abbraccio fortissimo Mirella, ti sono vicino».

Un post è stato pubblicato anche nella pagina Fb del gruppo politico «Torricella Riparte». «Condanniamo fermamente ogni singolo pensiero o atto vile commesso nei confronti dell’assessore Mirella Massaro, che stanotte ha subito un gesto deplorevole quanto inaudito; esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza umana, nonché politica, affinché si possa fare chiarezza sulla brutta vicenda succedutale. Non è tollerabile subire atti intimidatori di tale portata, macchiando la nostra bella comunità con gesti che non ci appartengono e che combattiamo ogni singolo istante della nostra vita politica e privata. Siamo tutti con te cara assessore Mirella Massaro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie