Martedì 27 Settembre 2022 | 00:55

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

IL CAMPIONATO

Serie C, il Monopoli «osa» a Crotone. Vietata la vendita ai tifosi residenti nel Barese. Derby televisivo Picerno-Foggia

Serie C, il Monopoli «osa» a Crotone. Derby televisivo Picerno-Foggia

L'esultanza del Monopoli, domenica di scena a Crotone (foto Ss Monopoli 1966)

La seconda giornata del torneo con match interessanti. I biancoverdi in trasferta di lusso, il Taranto in casa cerca il riscatto col duro Catanzaro

09 Settembre 2022

Redazione online

Seconda giornata in serie C di calcio. Otto le squadre di Puglia e Lucania, con il derby ad incrocio a Picerno, posticipo lunedì 12 alle ore 20.30 con il Foggia. Davanti alla diretta di Rai Sport, le due squadre cercheranno di riscattare la cocente prima giornata, che le ha viste cedere nel confronto col Catanzaro (0-4 esterno per il Picerno) e il Latina (1-3 a Foggia). 

La giornata nel girone C vedrà una sfida interessante allo stadio «Iacovone» di Taranto, dove alle 17.30 arriverà il Catanzaro super accreditato del campionato, che non ha certamente deluso le attese cominciando con un perentorio 4-0 sul Picerno. La squadra di Vivarini vuole legittimare le proprie ambizioni, trovandosi di fronte il Taranto nella sua prima performance casalinga dopo l'«umiliante» 1-4 subìto una settimana fa nel derby di Monopoli. La squadra ospite dell'ex mister Laterza sarà impegnata a sua volta nel big match del secondo turno in casa del Crotone (alle 17.30), altra candidata alla vittoria finale e vittoriosa all’esordio sul terreno del Messina (4-2) targato Auteri. Il primo match clou della stagione ha premiato il Pescara che ha avuto la meglio sull'Avellino (1-0), due squadre che puntano decisamente al grande salto. Per gli abruzzesi di Colombo ci sarà subito un bel test in quel di Latina; i laziali hanno infatti appena dato a domicilio il primo dispiacere al Foggia, targato Boscaglia. Per l’Avellino il primo appuntamento al «Partenio» davanti al proprio pubblico è da non mancare contro il Gelbison.

Hanno cominciato col piede giusto anche l’ambiziosa Juve Stabia di Colucci (vittoria esterna sul Gelbison) che ospita la Turris e il Giugliano (2-0 alla Viterbese di Filippi), atteso dalla trasferta contro il Cerignola alle 17.30. Tre ore prima il Potenza ospita i laziali del Monterosi dopo il pareggio «ad occhiali» precedente nel derby con la Fidelis Andria. La formazione biancazzuyrra sarà ospite della Viterbese, che vorrà riscattare la sconfitta patita col Giugliano in apertura di stagione. Alle 17.30 chiude il quadro di domenica la sfida interna del Francavilla con il Messina. Un punto per i brindisini e zero per i siciliani in classifica.

Monopoli: trasferta vietata ai tifosi dopo i disordini col Taranto

I tifosi del Monopoli non potranno assistere alla gara di domenica allo stadio Ezio Scida di Crotone. Il Prefetto di Crotone, sentito il Questore, infatti, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Bari per l’incontro di calcio Crotone - Monopoli, valevole per la seconda giornata del campionato nazionale di calcio «Lega Pro», in programma domenica 11 settembre, alle ore 17.30. Si tratta di una decisione presa anche a seguito dei disordini avvenuti domenica scorsa a Monopoli in occasione del derby con il Taranto. «Il provvedimento - è detto in una nota della Prefettura - è stato emesso per ridurre al minimo le occasioni di rischio connesse all’evento attese le determinazioni rese dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive in ragione delle recenti turbative dell’ordine e sicurezza pubblica ascritte alla tifoseria del Monopoli sia prima che dopo la partita di calcio Monopoli-Taranto disputata lo scorso 4 settembre 2022».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725