Martedì 21 Gennaio 2020 | 11:42

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Tarantoil siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

L'intervista

Da Castellana al sogno olimpico: Laporta è la nuova stella del golf italiano

Il 29enne si racconta: «Non è sport d'élite, abbiamo bisogno di giovani»

Da Castellana al sogno olimpico: Laporta è la nuova stella del golf italiano

foto Bellicini

Solo sette anni fa era un giovane caddie al servizio dei partecipanti dell’Apulia Grand Final – la tappa finale del Challenge Tour che per sette stagioni si è disputata al San Domenico Golf Club di Savelletri di Fasano – con il sogno di disputare almeno una volta la competizione. Di certo, il 29enne golfista castellanese Francesco Laporta, non immaginava che la realtà potesse essere più bella della fantasia. Il debutto nella tappa riservata ai migliori 45 giocatori del secondo tour europeo al Club de Golf Alcanada di Port d’Alcúdia, nell’isola spagnola di Mallorca, è coinciso infatti con la seconda vittoria (tre settimane dopo il trionfo nell’Hainan Open in Cina) e la vittoria finale del tour.

«Sono stanco ma felice al termine di una settimana fantastica e speciale per la presenza di mio padre Bruno, del mio maestro Pietro Cosenza e di tanti amici. L’obiettivo era riconquistare la prima posizione del tour ed è arrivata anche la vittoria della finale»

Perché un ragazzo di Castellana Grotte, fratello di un pallavolista e un calciatore di buone speranze, sceglie il golf?
«La mia è una passione ereditata. Avevo tredici anni quando, in vacanza da parenti in Sudafrica, giocai con mio padre per la prima volta. Praticavo tennis da sei anni ma con il golf è stato amore a prima vista. Le esperienze dei miei fratelli maggiori, Nicholas, il pallavolista palleggiatore, e Claudio, centrocampista con trascorsi anche in Eccellenza, sono state fondamentali per realizzare questo sogno ed ora sono loro a gestire i molteplici aspetti della mia vita da professionista»

Con i successi è arrivata anche la “carta” per l’European Tour, il principale circuito europeo. Sarà un ritorno dopo l’approdo nel 2016 con la Qualifying School, ti aspetti risultati diversi?
«Tre anni fa ero poco preparato, venivo dall’esperienza nel Sunshine Tour sudafricano molto diverso dall’European che è il secondo circuito più importante del mondo. In questi anni sono cresciuto con una mentalità più adeguata ed esprimendo un gioco diverso. Credo possa andare decisamente meglio»

Il prossimo appuntamento?
«L’European comincerà il 28 novembre con due tornei: l’open di Hong Kong e l’Alfred Dunhill Championship in Sudafrica. Chicco Molinari, numero uno del golf italiano e dodici del mondo, avrebbe voluto che lo accompagnassi in Asia ma ho preferito la tappa sudafricana vista la vicinanza con le Mauritius in cui il tour si trasferirà nella settimana seguente. Per riposare dovrò attendere le classiche settimane natalizie dopo gli Australian Pga Championship nel Queensland. Avrei preferito qualche giorno di riposo in più ma è bello così, d’altronde sono abituato sin da ragazzo a vivere da giramondo. Cerco di godermi gli attimi quando sono a casa ma vivo le gare con serenità»

Che effetto fa essere il primo golfista professionista pugliese, 117 al mondo, quarto italiano dietro Molinari, Pavan (67°) e Migliozzi (109°)?
«È un onore, vuol dire che è possibile farlo anche al sud e nella nostra regione. Spero di essere fonte di ispirazione per tanti ragazzi di cui ne abbiamo davvero bisogno. Fra le migliaia di messaggi giunti in queste ultime settimane in tanti mi chiedono consigli su come iniziare la pratica del golf che non è uno sport d’élite ma per tutti. L’obiettivo di questa stagione sarà spuntare uno dei due posti per la nazionale italiana che disputerà le olimpiadi di Tokyo 2020. Con gli altri contendenti c’è un gran bel rapporto, la rivalità esiste solo sul campo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie