Venerdì 17 Gennaio 2020 | 20:01

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
FoggiaUn marchio storico
Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Dopo 27 tornei

Golf, il pugliese Laporta re del Challenge tour 2019

L'azzurro di Castellana Grotte (Bari) vince il Gran finale a Maiorca e festeggia due volte

Golf, il pugliese Laporta re del Challenge tour 2019

Francesco Laporta vince a Maiorca il "Grand Final» e si laurea miglior giocatore 2019 sul Challenge Tour di golf. E’ il quinto italiano di sempre a riuscirci dopo Giuseppe Calì (1990), Michele Reale (1997), Edoardo Molinari (2009) e Andrea Pavan (2013). Trionfo azzurro in Spagna, con il 29enne di Castellana Grotte che ha vinto l’ultimo dei 27 tornei del secondo circuito continentale trionfando anche nella money list. Il player pugliese fa bottino pieno e chiude nel migliore dei modi una stagione da incorniciare. Con il pass per l'Eurotour 2020 già in tasca, Laporta festeggia un’altra impresa.

Il 7/o posto a Roma nel 76/o Open d’Italia (miglior azzurro in gara) ha letteralmente galvanizzato il golfista barese che una settimana più tardi (il 20 ottobre scorso) s'è imposto nell’Hainan Open (in Cina primo exploit in carriera sul Challenge Tour) e ora ha calato il bis nel Grand Final. E' un’impresa che vale triplo per Laporta, nuovo re del Challenge Tour. Sul percorso del Club de Golf Alcanada (par 71), a Port d’Alcúdia, l’azzurro ha letteralmente dominato la scena dal primo all’ultimo giro con uno score di 278 (-6) colpi, due di vantaggio sul francese Robin Sciot-Siegrist e sul tedesco Sebastian Heisele, entrambi 2/i con 280 (-4).
L’Italgolf ha una nuova stella, che arriva dal Sud Italia e che il prossimo anno giocherà al fianco dei big. Nel 2018 la corona di Francesco Molinari sull'European Tour.

Nel 2019 prima l'affermazione di Edoardo Raffaele Lipparelli (best player sull'Alps Tour) e ora quella di Laporta sul Challenge. Nel giro di 12 mesi tre golfisti italiani si sono laureati miglior giocatori in tre diversi circuiti, i più importanti a livello europeo. Un biglietto da visita per un movimento in crescita, anche in vista dell’edizione italiana della Ryder Cup 2022

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie