Lunedì 21 Gennaio 2019 | 04:04

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

SERIE C

Matera calcio, niente stipendi per i giocatori: scatta lo sciopero

I giocatori del Matera (serie C), insieme con l’Associazione italiana calciatori hanno proclamato uno sciopero per la giornata di mercoledì 26 dicembre, quando è in calendario l’incontro con la Reggina per la 197a giornata di campionato

Matera calcio, è saltato l’accordo con la Lps

MATERA - I giocatori del Matera (serie C), insieme con l’Associazione italiana calciatori hanno proclamato uno sciopero per la giornata di mercoledì 26 dicembre, quando è in calendario l’incontro con la Reggina per la 197a giornata di campionato. La protesta, informa l’Aic, riguarda la mancata corresponsione degli ultimi tre stipendi e l’assenza di certezze sul proseguimento dell’attività sportiva stante l’assenza di idonea garanzia fideiussoria a copertura delle retribuzioni impagate e la presenza di ingenti debiti nei confronti dei tesserati della scorsa stagione sportiva.

«La misura è colma e l’Aic e i calciatori sono costretti ad indire lo sciopero affinché l’anomala situazione cessi quanto prima - si legge nella nota diffusa -. I calciatori, inoltre, dichiarano la prosecuzione dello stato di agitazione e preannunciano sciopero anche per la giornata di domenica 30 dicembre qualora la morosità retributiva non venga sanata entro mercoledì 26 dicembre 2018». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400