Venerdì 17 Settembre 2021 | 14:16

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

il 21 e 22 aprile

Bikers per Bari
appuntamento
a torre Quetta

Anche quest’anno per la III edizione sono diverse le attività previste

Bari pedala

Bari pedala

BARI - È stata presentata oggi la 3/a edizione di Bari Pedala, la festa delle due ruote senza motore organizzata anche quest’anno dalla Scuola di Ciclismo «Franco Ballerini» in collaborazione con l’associazione Lezzanzare e il patrocinio dell’assessorato allo Sport e della FCI - Federazione Ciclistica Italiana. La due giorni dedicata alla bici, in programma sabato 21 e domenica 22 aprile prossimi presso Torre Quetta, sede del Villaggio della Mobilità sostenibile, a Bari, è stata illustrata dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, da Giuseppe Marzano della scuola di ciclismo «Franco Ballerini», da Alessandro Antonacci dell’associazione Lezzanzare, dalla dirigente dell’istituto scolastico «Gabelli» Angela De Santo e da Marica, figlia del comandante della Polizia locale Nicola Marzulli, recentemente scomparso. Anche quest’anno sono diverse le attività previste: i percorsi teorico-pratici sulla sicurezza, la pump track sulla quale esercitarsi, la ciclofficina, l’esibizione di bike trial, la ciclopasseggiata in programma domenica e la manifestazione ciclistica di sabato dedicata ai giovani tesserati FCI.

Durante i due giorni il Villaggio sarà sempre animato con musica e giochi fino al termine della manifestazione. Due le novità dell’edizione 2018 con il concorso «iscriviti e vinci» e l’istituzione del premio Generale Marzulli: iscrivendosi alla manifestazione, che dà diritto alla copertura assicurativa durante la ciclopasseggiata, si potrà partecipare all’estrazione per ricevere il premio finale; il premio dedicato a Nicola Marzulli, invece, prevede la consegna di una bicicletta a un alunno di scuola elementare che si è particolarmente distinto durante l’anno scolastico per particolari qualità umane e/o civiche. La bici sarà consegnata domenica mattina in Piazza Libertà, luogo dal quale partirà la ciclopasseggiata che porterà i partecipanti, arrivati da tre punti diversi della città, a raggiungere prima Torre Quetta, poi, per chi lo desidera, San Giorgio.

«Baripedala, giunta quest’anno alla terza edizione - ha detto l’assessore Petruzzelli - «è una manifestazione che incorpora diversi principi: la mobilità sostenibile, la promozione dell’uso della bicicletta sulle strade della città e l’educazione stradale. Questa manifestazione ha l’obiettivo di sensibilizzare il cittadino sul mondo delle due ruote, e consente di riappropriarsi degli spazi urbani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie