Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 11:45

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
emergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
L'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
Il caso
Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

 
In via Vaccaro
Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

 
Il personaggio
Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

 
La novità
Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

 
maltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
L'emergenza
Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

 
Nel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLotta al virus
Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

 
BatIl polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
PotenzaIl virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
FoggiaIl caso
Foggia, voci di vendita per la Fiat Powertrain: un affare pieno di incognite

Foggia, voci di vendita per la Fiat Powertrain: un affare pieno di incognite

 
Cinema e SpettacoliSHOAH
Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

 
LecceSangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

A Potenza

Lavoro nero, falsi contratti
per pakistani: 6 arresti

Inchiesta coordinata dalla Procura di Potenza, 119 indagati

lavoro nero campagna

Falsi contratti di lavoro stagionale in agricoltura, in Basilicata, utilizzati come "cavallo di Troia» per far ottenere a immigrati pakistani i visti d’ingresso in Italia - considerata da due «clan» della provincia del Punjab come un Paese in cui «è facile farla franca» - ed eludere le procedure di identificazione, permettendo così ai migranti di potersi muovere liberamente, anche in altre nazioni europee: il meccanismo è stato scoperto dalla Procura di Potenza, in collaborazione con la Digos di Matera, nel corso dell’inchiesta «Red zone», che ha portato a 119 indagati e a undici misure cautelari, di cui cinque in carcere.

I particolari dell’operazione sono stati illustrati oggi, nel capoluogo lucano, nel corso di una conferenza stampa, dai pm Anna Gloria Piccininni e Francesco Basentini, e dalla dirigente della Digos di Matera, Maria Rosaria Contuzzi. Le indagini hanno riguardato un periodo compreso tra il 2012 e il 2014: alcuni arresti non sono stati ancora eseguiti (tra cui quelli a carico di due pakistani considerati i vertici dell’organizzazione). Ai domiciliari si trova un lucano, ma sono stati notificati tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e due divieti di esercizio dell’attività imprenditoriale per altri due lucani.

In Pakistan agivano due «potenti famiglie» impegnate in politica e nelle frequenti guerre tra clan, che ottenevano fondi proprio dalla «rotta» con l’Italia: i migranti (200 i casi finora accertati) arrivavano con un visto rilasciato in Pakistan, basato su un contratto stagionale falso nell’area del Metapontino. Tutti registravano il visto d’ingresso in questura ma pochi regolarizzavano la procedura con l’identificazione: questo permetteva loro comunque di spostarsi liberamente sfruttando una «falla» del sistema e i ritardi dovuti alla mole di richieste nelle Questure italiane. Il «costo» dell’intero meccanismo era di circa 12 mila euro a persona (una parte andava agli imprenditori agricoli per i falsi contratti, che ottenevano così anche agevolazioni fiscali). Dalle indagini non è emerso alcun caso di collegamento con le organizzazioni terroristiche, o di «reclutamento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie