Venerdì 07 Agosto 2020 | 15:23

NEWS DALLA SEZIONE

Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaAgricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Tarantocontrolli dei CC
Taranto, nascondeva in casa oltre un chilo e mezzi di cocaina: arrestato trafficante 35enne

Taranto, nascondeva in casa oltre 1 kg e mezzo di cocaina: arrestato trafficante 35enne

 
Leccecontrolli anti-Covid
Marina di Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
FoggiaOCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 

i più letti

No all'invasione dell'eolico truffa
Sit in davanti alla prefettura

I comitati spontanei sorti in Basilicata

No all'invasione dell'eolico truffaSit in davanti alla prefettura

Giovanna Laguardia

Basta con l’eolico truffa, mini sulla carta e maxi nei disagi alla popolazione: questo il senso della protesta che ieri mattina ha animato il centro storico di Potenza. I rappresentanti dei comitati e dei costituendi comitati di cittadini di Piani del Mattino, Montocchio e Montocchino, Dragonara, Giuliano, Torretta, Giarrossa, Pian Cardillo e cittadini di Oppido Lucano e San Nicola di Pietragalla, insieme ai rappresentanti di varie associazioni culturali e ambientaliste provenienti da tutta la regione, si sono ritrovati in piazza Matteotti e poi, dopo aver attraversato un tratto di via Pretoria anche con alcuni bambini, sono giunti in piazza Mario Pagano. Qui, davanti alla sede della Prefettura, si è discusso delle difficoltà quotidiane che le famiglie incontrano, soprattutto nelle contrade a Nord di Potenza, per la presenza di tantissimi aerogeneratori a ridosso delle case.

«Non siamo contro l’eolico come presa di posizione generale - hanno spiegato i rappresentanti del comitato Piani del Mattino, uno dei primi a costituirsi a Potenza - ma contro l’eolico selvaggio. Contro le centinaia di pale che sono sorte o stanno sorgendo a ridosso delle case e delle strade e mettono a rischio la salute e l’incolumità dei cittadini. Soprattutto siamo contro il fatto che dietro la cortina fumogena della parola “mini eolico” stanno sorgendo dei veri e propri grandi parchi eolici in un territorio molto circoscritto».

Ma i cittadini hanno puntato il dito anche contro le amministrazioni, in particolare Comune e Regione. Come è noto, infatti, la regione soltanto di recente ha approvato una normativa in materia di mini eolico, e in questi mesi i Comuni dovrebbero provvedere ad adeguarsi. «Si sta facendo un rimpallo di responsabilità tra il Comune e la Regione - denunciano i rappresentanti dei Comitati. La Regione, con i gravi ritardi nell’approvazione delle normative, ha permesso che si facesse questo scempio. Ma i cittadini sono stanchi di subire soprusi da una politica che non vuole ascoltare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie