Lunedì 08 Agosto 2022 | 06:32

In Puglia e Basilicata

la denuncia

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Secondo il presidente della Regione, «non è possibile pensare di utilizzare le strutture locali per sistemare ulteriori richiedenti asilo»

07 Agosto 2020

Redazione online

POTENZA -  Sulla «vicenda dei migranti che continuano ad arrivare in Basilicata, senza essere prima sottoposti alla opportuna profilassi medica», il presidente della Regione, Vito Bardi, ha spiegato che la situazione «ha raggiunto ormai il livello di guardia, e non è possibile pensare di utilizzare le strutture presenti nella nostra regione per sistemare ulteriori richiedenti asilo».

La Basilicata, «infatti - ha proseguito Bardi, secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale - è stata messa a dura prova in termini di accoglienza, sia dal punto di vista delle strutture sia dal punto di vista della ricettività. L'affollamento dei centri, unitamente ad un mancato controllo, ha prodotto la fuga di alcuni richiedenti asilo».

«Non possiamo né vogliamo buttare a mare mesi di durissimi sacrifici. Da uomo dello Stato, che lavora per lo Stato e che quindi deve tutelare le popolazioni amministrate, ho chiesto, per il tramite dei Prefetti al Ministro degli Interni di adottare le misure del caso. Non vorrei vedermi costretto, come ultima ratio, a chiedere la chiusura, anche per motivi sanitari, di quei centri che non rispettino i protocolli previsti dalla legge. Il mio è un appello al buon senso, che rivolgo innanzitutto ai ministri lucani presenti nel Governo Conte. La regione Basilicata è, e rimarrà, accogliente per tutti, ma vogliamo il rispetto delle leggi e delle profilassi sanitarie. Lo dobbiamo alla nostra comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725