Venerdì 23 Agosto 2019 | 08:41

NEWS DALLA SEZIONE

Inquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
San Carlo
Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

 
I controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
Il caso
Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

 
Il caso
Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

 
Al San Carlo
Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: i piccoli saranno trasferiti

Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: non ci sono medici, bimbi trasferiti

 
Il recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
Operazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
a «La vita in diretta»
La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto : la storia va in tv

La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto: la storia va in tv

 
Treni
Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

 
Il caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI controlli
Bari, nascondeva in un furgone 84 kg di marijuana: arrestato 31enne

Bari, nascondeva in un furgone 84 kg di marijuana: arrestato 31enne

 
TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Il bilancio

Potenza, ultimo consiglio dell'era De Luca: avanzo di 2 milioni

Potenza, ultimo consiglio dell'era De Luca: avanzo di 2 milioni

«Grazie a tutti e auguri ai candidati». Sono state le parole del presidente del Consiglio comunale di Potenza Luigi Petrone a chiusura dei lavori dell’ultima seduta dell’assise cittadina convocata per il voto sul bilancio consuntivo 2018, approvato a maggioranza (contrari i consiglieri Campagna, Cannizzaro, Guarente, Fanelli, Vigilante, Galella, Giannizzari, Lovallo, Meccariello). Ad illustrare il rendiconto di gestione l’assessore Luigi Vergari che ha evidenziato come l’anno si sia chiuso con un avanzo di circa due milioni di euro. Sul fronte dell’indebitamento «passiamo dai 145.943.000 circa ai 137.435.000 circa del 2018. Anche il bilancio di Acta si chiude con un avanzo di amministrazione». In vista delle prossime elezioni comunali, tra consiglieri ricandidati e non, il dibattito è stato ricco di ringraziamenti e riflessioni sul lavoro svolto nei cinque anni passati, con una buona dose di «passione politica».

Dall’opposizione non sono mancate le critiche per l’amministrazione accusata di non aver avuto «capacità di spesa» a fronte dell’avanzo di oltre due milioni di euro e di aver deciso «un dissesto ideologico». La campagna elettorale, ormai, è aperta o forse non si è mai chiusa. A voler sedere, nuovamente, in Consiglio quasi tutti i componenti dell’attuale mentre resteranno fuori dalla competizione, tra gli altri, il sindaco uscente De Luca, il presidente dell’assise cittadina Petrone, il vice sindaco e assessore alle opere pubbliche Potenza, i consiglieri Giannizzari candidato sindaco alle scorse elezioni per il M5s, Carretta, Lovallo e Sileo (Pd), Pace e Pesarini (Socialist and Democrats), Summa (Realtà Italia), Cannizzaro, candidato sindaco alle scorse elezioni (parteciperà alla competizione elettorale il figlio).

Nel suo ultimo intervento davanti all’assemblea De Luca, sottolineando di aver chiuso il percorso di risanamento, ha definito «paradossale discutere ancora di un dissesto certificato da organi terzi, Prefetto e Corte dei Conti». Dopo aver ripercorso le tappe del lavoro svolto, si è detto convinto di aver «fatto quello che il voto popolare ci ha chiesto. La scelta del Consiglio di perseguire questi obiettivi ha determinato scissioni all’interno dei due schieramenti, a testimonianza del civismo, del senso civico che ha contraddistinto l’operato di questa amministrazione».

De Luca ha ricordato i tagli alla spesa per raggiungere l’equilibrio finanziario ma ha anche sottolineato come Potenza entro la fine dell’anno potrà raggiungere il 70 per cento di raccolta differenziata. Infine, un messaggio per il prossimo primo cittadino: «Chi amministrerà questa città mi auguro lo possa fare con spirito di servizio, avendo la coscienza pulita, le mani pulite, e fuori da ogni logica di interesse proprio e di parte. Il bene comune sia sempre e solo l’unica traccia entro la quale muoversi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie