Mercoledì 22 Maggio 2019 | 22:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
Comando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
A ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne

 
Il caso
Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

 
Il caso
Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

 
Minacce
Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

 
lavoro
Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

 
La lettera
Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

 
Sanità
Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

Potenza, stop liste d'attesa: al San Carlo ambulatori aperti anche di sabato

 
ENERGIA
Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

Svolta «green» in Val d’Agri: l’Eni punta sulle rinnovabili

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BariL'enfant prodige
Mola, baby genio a 8 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

Mola, baby genio a 9 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

La nuova giunta

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

L'ex presidente di Legacoop entrerebbe in quota Lega

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Sulla tempistica il presidente Bardi non intende derogare: la giunta deve essere fatta entro i dieci giorni previsti dalle norme. Il che significa che subito dopo il 25 la «squadra» di Centrodestra che governerà la Basilicata dovrà essere inderogabilmente definita. I partiti ed i loro rappresentanti ne sono avvisati. Certo, in queste ore difficilmente si parlerà di incarichi ed assessorati, ma i contatti informali da lunedì di certo ripartiranno. Con una direzione precisa in ogni partito.

Semplice lo schema di Fratelli d’Italia che, da tempo, ha indicato Gianni Rosa come suo rappresentante nel governo. Più articolati, invece, gli schemi degli alleati che sono divisi tra tensioni interne, ambizioni neanche tanto celate ed equilibri tra correnti. È il caso di Forza Italia dove continua il «braccio di ferro» tra i sostenitori dell’incarico assessorile al neo consigliere regionale Franco Cupparo ed i supporter della nomina di Rocco Leone.

Una sfida tra sindaci, tra l’altro, (con Cupparo primo cittadino di Francavilla e Leone ex sindaco di Policoro) che potrebbe trovare una sintesi solo se si dovesse decidere di fare una giunta a tempo (per un anno). Ipotesi che si starebbe rafforzando anche alla luce dei crescenti timori di una fine anticipata della legislatura e di conseguenti elezioni politiche. Da definire anche la casella della donna che resta in bilico tra gli azzurri ed i leghisti. Già la Lega. Il partito di Salvini non è alle prese solo con questo tema ma anche con un’altra complicata questione: quella della vice -presidenza. Incarico che, secondo indiscrezioni, potrebbe andare all’ex presidente della Lega delle cooperative, Paolo Laguardia.

L’esponente del mondo produttivo, infatti, sarebbe uno degli esterni che la Lega indicherebbe per l’assessorato nell’ambito di un accordo preso sui tavoli romani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400